Universiadi, accesa la torcia olimpica: quando e dove vederla in Campania

Oggi, 4 giugno 2019, si è dato il via al tour della torcia olimpica della XXX Summer Universiade Napoli 2019, Torino la prima città, la stessa in cui 60 anni fa si svolse la prima edizione.

La cerimonia dell’accensione della fiaccola si è svolta al Rettorato dell’Università degli Studi di Torino, la staffetta è poi proseguita in piazza Castello, piazza Carignano fino ad entrare nella Galleria dei Re del Museo Egizio, concludendo il suo viaggio, presso la facoltà di Architettura al Parco del Valentino.

Dopo Torino la fiaccola arriverà il 6 giugno in Svizzera, a Losanna, il 10 giugno a Milano e a seguire ad Assisi, Città del Vaticano e Matera.

Il tour campano partirà il 22 giugno da Avellino, dove si terrà una cerimonia in piazza della Libertà alle 18,30. Dopo l’arrivo dei todofori a Benevento, Caserta e Salerno, il percorso della torcia troverà la sua conclusione a Napoli il 2 luglio alle 15 con una marcia da piazza Municipio a piazza Vittoria, percorrendo il lungomare, Castel dell’Ovo e fermandosi per una breve sosta al Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Domani, mercoledì 5 giugno, il Comitato organizzatore incontrerà le Istituzioni locali irpine alle ore 12.00 a Palazzo Caracciolo, sede della Provincia di Avellino, e quelle sannite alle ore 16.00 a Palazzo Mosti, sede dell’Amministrazione Provinciale di Benevento.

Giovedì 6 giugno, alle ore 11.00, appuntamento con i rappresentanti delle Istituzioni di Terra di Lavoro nell’aula consiliare del Comune di Caserta. Venerdì 7 giugno, alle ore 9.30, ultima tappa del tour nella sala del Gonfalone del Comune di Salerno.

Tali incontri serviranno a illustrare alle autorità locali, ai Dirigenti Scolastici, agli organi di informazione e alle associazioni sportive tutte le promozioni e le agevolazioni previste dal Comitato organizzatore allo scopo di assicurare la massima partecipazione di cittadini e studenti all’evento multidisciplinare più grande al mondo dopo le Olimpiadi.

Il Comitato consegnerà promocard per l’accesso gratuito alle competizioni previste per gli allievi over 18.
Il Comitato organizzatore stabilirà prezzi e una serie di vantaggi per i più giovani: per under 18, over 65 e studenti universitari saranno gratuite (anziché 3 euro) le gare di qualificazione, mentre le finali costeranno 3 euro invece che 5 (previsto anche un pacchetto family – due adulti e due bambini under 18 – a 14 euro).

Riduzioni anche per la cerimonia d’inaugurazione del 3 luglio allo Stadio San Paolo: per under 18, over 65, delegazioni sportive, studenti universitari, associazioni sportive e militari prezzo ridotto a 5 euro invece di 15, oltre al pacchetto family a 36.
La Cerimonia di chiusura a Piazza del Plebiscito, prevista il 14 luglio, è invece gratuita per tutti.

Domani  Massimiliano Rosolino, oro olimpico a Sidney 2000, visiterà le Residenze Universitarie del Campus di Fisciano, che dal 27 giugno ospiteranno 1900 atleti di calcio e tiro con l’arco. A seguire, il tour continuerà al CUS Salerno di Baronissi dove si terranno, dal 3 al 9 luglio, le gare di scherma. Rosolino prenderà parte poi all’incontro con la Provincia di Avellino, in programma domani, e visiterà il PaladelMauro, dove si disputeranno le competizioni e le finali di pallacanestro maschile e femminile.

Potrebbe anche interessarti