Diego Armando Maradona torna in Argentina, è il nuovo allenatore del Gimnasia La Plata

LA PLATA – El pibe de oro torna a casa. Diego Armando Maradona è il nuovo allenatore del Gimnasia La Plata, storico club argentino che milita nella Prima Divisione. L’ufficializzazione del nuovo direttore tecnico è stato comunicato attraverso un video in cui l’ex capitano del Napoli compare con la celebre maglia numero 10 della seleccion albiceleste.

https://www.facebook.com/gimnasiaoficial/videos/2351670164952311/?__tn__=K-R&eid=ARCq0LK4qnJTAKmw5M-Yjmkyxq20_CoroppGtCYX_yTNE6skR94hTSBfCQa-M9IUF-hnwwxAf8N2JKlm&fref=mentions&__xts__[0]=68.ARBS860MQD7nTSsGYVYaXQiWah3EMYvrNAOnN-nNDX35W0oek7I4qDI2QYnsz1V9HHx-Izy_4u1uWbuSVjRBGTe7cMBLO4Spyj26IF6qofKIhtvU5S-KNV_SYG8ZoBtQo-kSpRdT6D0OpcTRSie36AVcCYZxMbucfSZUXNK7_EjWEXrwnOEKo6xebDRMTgbtJElIrHhCXASkT8vZuI5J24o615uei87YfC5HlqGLoVjq1F7EIjjHwIezF3VczqbcUPGr1gfGmn_v0ATBYF5JEpubvik_gHiAvD97hVqKB-mvlYcze9zbvLYJMcc-W5vxPaOuulv5GtBiYH-_S4bFBSeriQ

Maradona ha così commentato la sua nuova avventura sulla propria pagina Facebook : «Finalmente, ora è ufficiale. Sono molto felice di essere il nuovo dt di Club de Gimnasia y Esgrima La Plata. Voglio ringraziare il presidente Gabriel Pellegrino per questa opportunità, e dire a tutti i tifosi che andiamo a lavorare con anima e vita per il lupo. Un abbraccio e grazie mille!».

Oggi alle 18.30 (ora locale) è prevista la conferenza stampa presso l’Hotel Grand Brizo de La Plata. Domani, invece, Maradona abbraccerà i suoi nuovi tifosi allo stadio Juan Carmelo Zerillo.

Il Club de Gimnasia y Esgrima La Plata è stato fondato nel 1887 ed è la società calcistica più antica ancora attiva del Sud America. Nel corso della propria storia ha vinto un solo titolo, il campionato argentino nel 1929. Il club vive un’antica rivalità con i cugini dell’Estudiantes che culmina nel Classico Platense, uno dei derby più accesi del calcio argentino.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più