Calcio Napoli: Giuntoli e Gattuso donano lo stipendio ai colleghi in cassa integrazione

NAPOLI – Ancora un esempio di solidarietà dal calcio Napoli. Dopo la decisione di calciatori, staff e dirigenza di offrire una raccolta alimentare alle famiglie bisognose e delle uova di Pasqua ai medici e gli infermieri degli ospedali campani, arriva un terzo gesto di solidarietà da parte delle società.

Cristiano Giuntoli e Rino Gattuso, infatti, hanno deciso di donare parte del proprio stipendio ai dipendenti della SSC Napoli in cassa integrazione. A dare la notizia è il Corriere del Mezzogiorno, che ha sottolineato come il direttore sportivo e l’allenatore, appena appreso la notizia di una trentina di colleghi amministrativi, addetti alla segreteria e magazzinieri in cassa integrazione, hanno deciso di devolvere loro una parte del proprio stipendio.

Ancora un gesto di unione e di solidarietà, dunque, dai dipendenti della SSC Napoli.

Potrebbe anche interessarti