Europe League: quattro calciatori dell’AZ Alkmaar positivi al coronavirus, ma non è a rischio la partita contro il Napoli

NAPOLI – Il coronavirus colpisce anche l’Europa League. La squadra olandese AZ Alkmaar, avversario del Napoli nella prima partita del girone F di Europa League che si giocherà il prossimo 22 ottobre, ha annunciato ben 9 positivi al covid-19 tra i suoi tesserati. Di questi nove, quattro sono i positivi della prima squadra, due quelli della primavera e tre i membri dello staff.

A comunicarlo è l’AZ Alkmaar attraverso un comunicato ufficiale: «Venerdì è stata rilevata la presenza di nove casi da Coronavirus. Riguardano tre dipendenti e sei calciatori. Le persone in questione sono state messe in isolamento venerdì pomeriggio. I contagiati sono due tra le fila delle giovanili e quattro della prima squadra. Per motivi di privacy, il club non rivela i nomi».

Nonostante ciò, non sembra essere a rischio la partita contro il Napoli, perché le normative UEFA prevedono che con 13 giocatoti negativi al coronavirus, le partite europee possono essere disputate.

L’AZ Alkmaar, infatti, è impegnato stasera alle 20.00 contro il VVV-Venlo, come annunciato attraverso il seguente post sulla propria pagina Facebook:

⚔️ Vol voor de winst!
👇 Jouw voorspelling?

Pubblicato da AZ Alkmaar su Venerdì 16 ottobre 2020

Potrebbe anche interessarti