Napoli, vicinissimo il primo acquisto: nuovo indizio da Torino

(Foto di Saso Arts)

Il suo nome è segnato da tempo sui taccuini del direttore sportivo del NapoliGiuntoli, e del presidente Aurelio De Laurentiis, ma dopo un flirt durato tutta l’estate stavolta Nikola Maksimovic sembra davvero ad un passo dal club azzurro. Ne è sicuro il quotidiano torinese La Stampa, molto vicino alle vicende delle squadre del capoluogo piemontese.

Il Napoli lo aveva cercato insistentemente già durante il calciomercato estivo, senza però mai offrire ai granata la cifra da loro richiesta, ovvero 25 milioni di euro. Più volte, infatti, il presidente Cairo ha ribadito di non considerare il proprio difensore centrale inferiore ad Alessio Romagnoli, che dalla Roma ad agosto passò al Milan proprio per questa cifra. L’offerta del Napoli che più si era avvicinata alle pretese torinesi, invece, fu di 18 milioni di euro più 2 di bonus, legati a presenze e al raggiungimento di obiettivi di squadra. Ma a causa delle posizioni inflessibili di ambo le società non se ne fece più nulla.

Adesso qualcosa sembra essere cambiato, forse anche per la volontà dello stesso calciatore, che è ovviamente lusingato dalle attenzioni del Napoli e dalla possibilità di giocare addirittura per lo scudetto, oltre che per l’Europa League. Un salto importante per il serbo classe ’91, che tra l’altro non calca i campi da gioco da ben quattro mesi, a causa della frattura del quinto metatarso del piede sinistro riportata ad inizio settembre con la propria nazionale.

Ma secondo l’edizione odierna del quotidiano torinese l’affare potrebbe andare in porto soprattutto per la ferma volontà del club partenopeo di assicurarsi le prestazioni del difensore che tanto piace a Maurizio Sarri. De Laurentiis, infatti, si sarebbe convinto ad accontentare Cairo, sborsando così tutti i 25 milioni di euro richiesti.

L’acquisto da parte del Napoli sarebbe così prossimo che il Torino si starebbe già cautelando cercando un degno sostituto di uno dei suoi perni difensivi. De Maio del Genoa o Formiliano i nomi più caldi. Intanto all’Epifania le due compagini si sfideranno proprio tra loro per la prima del nuovo anno e chissà che Maksimovic mercoledì al San Paolo non arrivi da giocatore del Napoli piuttosto che da avversario.

Potrebbe anche interessarti