Cavani ricorda Napoli: “I tifosi fuori all’albergo, pensai mamma mia…”

Edinson Cavani non dimentica l’esperienza napoletana e la ricorda ancora con grande passione ed emozione. Giovedì sera andrà in onda un’intervista realizzata da Trezeguet all’attuale attaccante del PSG. Nello stralcio che segue il matador si lascia andare ad una esternazione che farà felici i tifosi del Napoli ancora legati all’uruguaiano: «Sono stati tre anni fantastici. Là ho capito dove potevo arrivare. Questo è merito del lavoro e della fiducia che prima mi hanno dato i tifosi.  Ricordo che stavo per firmare e presentarmi e c’erano tantissimi tifosi fuori all’albergo. Mi dimostravano affetto, pensai “mamma mia”, sentii quell’ansia di dimostrarmi. Mi vennero dei dubbi» 

Potrebbe anche interessarti