L’agente di Sarri commenta le dichiarazioni di Raiola: “Fai pace con il cervello”

sarri primo piano

“Prima lo minaccia…poi gli dice che si fa suggerire la formazione, adesso lo sogna lontano da Napoli…fai pace con il cervello..”

Ecco come Alessandro Pellegrini, agente di Maurizio Sarri, ha replicato alle dichiarazioni di Raiola rilasciate ieri ai microfoni di Radio Crc, accusandolo di essere stato poco coerente e contraddittorio rispetto alle sue esternazioni di mesi fa. Infatti il procuratore si riferisce a quello che Raiola affermò sul caso El Kaddouri, sempre tramite Radio Crc, accusando Sarri di non essere un signore, in quanto non era mai stato chiaro con l’attaccante, invogliandolo a rinnovare con la promessa sia di giocare con continuità, che di inserirlo nella lista Champions, parole e promesse mai concretizzate con i fatti.

Invece ieri, tutte queste parole al vetriolo sono diventate parole al miele verso il mister azzurro, in quanto durante la breve intervista, ha esaltato non solo l’invidiabile bellezza del gioco moderno di Sarri, ma anche la sua figura di allenatore capace e competente, al punto tale da immaginarlo lontano da Napoli alla guida di un club più blasonato e importante.

Per questo motivo e per la contraddittorietà del neo procuratore di Insigne, Alessandro Pellegrini ha espresso tramite Twitter la sua riluttanza verso Raiola, consigliandogli di “fare pace con il cervello”, prima di fare qualsiasi tipo di dichiarazione.

Ecco il post:

Potrebbe anche interessarti