Napoli, fuori Milik serve l’attaccante di scorta: Ounas in pole su Callejon

Foto sscnapoli.it

L’infortunio di Milik apre le nomination per la sua sostituzione. L’attaccante polacco rimasto nuovamente vittima di un grave infortunio ne avrà per almeno 4 mesi. Sarri si ritrova nella identica situazione della scorsa stagione quando dopo un breve periodo di assestamento che costò al Napoli quei punti indispensabili per la vittoria finale, estrasse dal cilindro Dries Mertens, rivoluzionando completamente la fase offensiva degli azzurri. In quella situazione emergenziale riuscì addirittura a migliorare il gioco e i risultati della squadra.

La sfida si ripresenta e bissare l’intuizione sarà impresa non da poco. Sul taccuino i nomi a disposizione sono due: Callejon e Ounas. Lo spagnolo è da sempre considerato un jolly. Un calciatore in grado di interpretare molti ruoli, in grado di adattarsi con successo alle esigenze tattiche. Il suo nome circolò già nella stagione passata all’indomani del terribile infortunio del polacco. Sarri chiarì che l’esterno azzurro sarebbe in grado di provare a giocare prima punta ma non avrebbe mai rinunciato all’equilibrio garantino da Callejon

E se dovesse confermare questa scelta anche quest’anno, ecco che dalla rosa spunta il nome di Ounas. Il calciatore prelevato dal Bordeax ha finora disputato 25 minuti esordendo solamente alla quinta giornata contro il Benevento. L’interprete algerino appare l’uomo in grado di dare respiro mentale e fisico a Mertens. Dotato di ottima tecnica di base, veloce, estroso e con ottime capacità di dribbling, potrebbe recitare il ruolo di falso nueve. Ma non sarà impresa semplice perché considerate le scelte del mister, Ounas non si è ancora integrato perfettamente negli schemi. Ma è su di lui che Sarri potrebbe puntare e chissà che non riesca anche questa volta a stupire tutti.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più