Il Napoli entusiasma anche De Luca: “Koulibaly mi ha ricordato Pelé”

La vittoria del Napoli contro la Juventus, ieri sera, ha entusiasmato proprio tutti, perfino chi non ti aspetteresti. Applausi e complimenti sono giunti da tutte le parti, perfino da tifosi e simpatizzanti di altre squadre, perfino dai tifosi juventini che hanno riconosciuto la superiorità dei partenopei in quei magici 90 minuti.

Alla cerimonia di inaugurazione del pronto soccorso del CTO ai Colli Aminei, Vincenzo De Luca si è lasciato andare a frasi di elogio per la squadra di mister Sarri. Il complimento più grande è stato per Kalidou Koulibaly, il difensore azzurro che un gran colpo di testa, quasi allo scadere, ha fatto esplodere una città intera.

«Quando ho visto il colpo di testa di Koulibaly mi sono ricordato di un certo Pelè ai Mondiali in Messico, uno che si è alzato di due metri e mezzo». Un imponente stacco quello del senegalese, bravo a trovare il tempo perfetto per sfuggire alla mercatura di Benatia e colpire la palla di testa in modo perfetto.

Il Presidente della Regione Campania ha poi elogiato la maturità di un Napoli che, nonostante pratichi un gioco spumeggiante, è riuscito a trovare equilibrio e subire poco in difesa, coniugando perciò praticità e spettacolarità.

Potrebbe anche interessarti