Napoli da impazzire, da 0-2 a 3-2: Zielinski e Mertens stendono il Milan. VIDEO GOL

Partita bellissima quella del San Paolo tra Napoli e Milan, che regalano un incontro da cuori forti. A prevalere, alla fine, sono gli azzurri. Sotto di due gol, la squadra di Ancelotti ribalta il risultato nel secondo tempo grazie ad uno strepitoso Zielinski. Mertens completa la rimonta nel finale di gara. Illudono soltanto il Milan, invece, i gol di Bonaventura e Calabria.

Nel primo tempo il Napoli prende da subito il pallino del gioco. Gli azzurri pressano a tutto campo. I rossoneri giocano sempre palla a terra, ma rischiano in diversi disimpegni di farsi soffiare palla. Al 4′ lo schema classico degli uomini di Ancelotti: cross di Mario Rui a servire Callejon, che col destro serve Allan. Il brasiliano gira troppo la palla e non trova la potenza giusta. Para Donnarumma.

Il Milan non conclude in porta, ma mostra una certa personalità nel non buttare mai via il pallone. I rossoneri bucano una disattenta difesa azzurra al 15′: l’azione si sviluppa dalla destra, Suso trova con un cross a giro Borini, che serve di testa Bonaventura. Il centrocampista rossonero calcia al volo e trafigge Ospina, portando così in vantaggio la sua squadra. Disattenta la difesa azzurra, forse un po’ in ritardo il portiere colombiano, questa sera all’esordio col Napoli. Ma resta, comunque, il grande gesto tecnico di Bonaventura. Gol da applausi il suo.

LEGGI ANCHE
Video. Napoletani interisti: cori e applausi all'arrivo dell'Inter

Il Napoli prova a rispondere al 38′ con Callejon, che trova però solo l’esterno della rete. Sul finale di primo tempo, grande azione personale di Milik che carica il tiro e spara in porta: conclusione violenta ma centrale. Si va al riposo sull’1-0 per il Milan. Ma si discute, e molto, su un caso da moviola che vede coinvolti Calabria e Mario Rui. Il difensore del Milan salta in area per colpire di testa il pallone, travolgendo lo stesso terzino napoletano. Per l’arbitro Valeri è fallo proprio di Mario Rui.

Male l’inizio di secondo tempo del Napoli, che subisce il 2-0 del Milan. Cross lungo a cercare il taglio di Suso, lo spagnolo serve uno smarcatissimo Calabria, che va al tiro e buca Ospina. Potrebbe essere il classico colpo da ko, ma c’è ancora una vita da giocare. E il Napoli reagisce subito. A pochi minuti dalla gioia rossonera, gli uomini di Ancelotti rialzano la testa. Ci pensa Zielinski a riaprire la partita, con un tiro potente ed angolato sul quale non può arrivare Donnarumma. E’ cambiata la partita.

LEGGI ANCHE
Napoli Atalanta formazioni ufficiali: ecco l'11 scelto da Sarri

E’ ancora il polacco ad accendere gli azzurri. Siamo al 67′, corner in favore del Napoli. Cross in area di rigore, spazza via il pallone Bakayoko. Sulla palla vagante si avventa ancora Zielinski, che trova una conclusione al volo da applausi. E’ 2-2 adesso. La spinta del San Paolo è incredibile. Il Milan soffre l’offensiva azzurra: i rossoneri sono in confusione totale. Ancelotti vuole vincerla a tutti i costi ed inserisce anche Mertens. E’ un Napoli super offensivo, che mette alle corde il Milan.

Uno strepitoso Allan – migliore in campo assieme a Zielinski – serve un assist d’oro proprio al neo entrato. Da due passi, Mertens, non può proprio sbagliare. La rimonta è completa. Gattuso inserisce anche Cutrone, ma il Napoli amministra negli ultimi minuti e porta a casa 3 punti pesantissimi. Grande prova di carattere da parte della squadra partenopea, che sotto di due gol è riuscita a ribaltare la gara. Buon Milan per un’ora, poi i rossoneri non reggono l’urto azzurro e crollano sotto i colpi di Zielinski e Mertens. Di seguito, i gol:

LEGGI ANCHE
Juve-Napoli: 40 anni dopo, ancora a Torino per la gloria!
[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=t0dvsv-vTYM[/youtube] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=xDzSecEs2Ek[/youtube] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=8iikIweXq2w[/youtube] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=MwFLpKmtvSs[/youtube] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Uj_Z_2lksV8[/youtube]

Potrebbe anche interessarti