Idea San Paolo: tribune sulla pista di atletica per avvicinare gli spettatori

La questione della pista di atletica dello stadio San Paolo è quella che, probabilmente, sta più a cuore sia al presidente Aurelio De Laurentiis che ai tifosi. La sua eliminazione consentirebbe di avvicinare gli spalti al rettangolo di gioco, in modo tale che la partita possa essere vista meglio, più vicini ai giocatori.

Una soluzione che avvicinerebbe il San Paolo agli standard europei attuali, ma che attualmente non sembra possibile. Sono già partiti, infatti, i lavori per le Universiadi e il progetto prevede la pista: certo, si potrebbe cambiare in corso d’opera, ma i costi aumenterebbero di parecchio e i tempi si allungherebbero a dismisura.

L’assessore Ciro Borriello, allora, ha lanciato l’idea: qualora il Napoli lo desideri, sulla pista potranno essere montate delle tribune mobili che si possono montare e smontare in occasione di ogni gara. La pista di atletica, in ogni caso, ci sarà: Borriello ha affermato che sarà azzurra a strisce grigie.

Novità anche per i seggiolini nuovi: in curva saranno monoscocca, nei distinti ribaltabili e in tribuna di vario tipo.

Potrebbe anche interessarti