Ancelotti: “Impauriti all’inizio, ci hanno castigato. Abbiamo possibilità di passare”

Carlo Ancelotti Napoli intervista skyA fine gara ha parlato Carlo Ancelotti. Ecco cosa ha detto al termine di Arsenal-Napoli: “Sono stato sorpreso, perché volevamo avere coraggio. La parte iniziale siamo stati impauriti e ci hanno castigato. Siamo rientrati in parte in partita, giocando un po’ meglio e facendo meno errori. Abbiamo avuto anche due occasioni molto nitide. Recuperare il 2-0 sarà complicato, ma giochiamo al San Paolo. Speriamo il pubblico possa essere importante per noi. L’Arsenal non mi è sembrato una squadra impenetrabile. Dobbiamo fare una partita di lucidità, sarà difficile ma non impossibile. Abbiamo sbagliato troppo, troppo imprecisi. E’ stato sorprendente vedere così tanti errori“.

LEGGI ANCHE
Video e foto. Sarri, Mancini e l'impareggiabile risposta ironica dei napoletani

Prosegue: “Bisogna ripartire da quanto fatto nel secondo tempo, dobbiamo toglierci questa preoccupazione che abbiamo avuto nel primo tempo. Abbiamo ancora possibilità di qualificarci, l’Arsenal ha sempre preso gol fuori cosa. Dobbiamo mantenere fiducia ed ottimismo. Milik al ritorno? Non è questione di giocatori, ma di forza offensiva che dovremo metterci“.

Potrebbe anche interessarti