MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Napoli, ecco il girone d’Europa League: c’è l’insidia Leicester

napoli europa leagueIl Napoli è pronto a conoscere il proprio destino in Europa League. Dopo aver mancato la qualificazione alla Champions all’ultima giornata, gli azzurri si preparano per centrare prima l’obbiettivo qualificazione alla fase finale di Europa League e poi proseguire passo passo verso la finale di Siviglia. L’inizio della competizione è fissato per giovedì 16 settembre.

Napoli 21/22: la chiave del successo è Osimhen

Quest’anno c’è una nuova formula a 32 squadre, non 48 come lo scorso anno. Alle 22 squadre che si erano già assicurate un posto per la fase a gironi, tra cui le italiane Napoli e Lazio, se ne sono aggiunte altre 10 dopo le sfide di ritorno degli spareggi, per un totale di 32 squadre che prenderanno parte al sorteggio.

Europa League – il girone del Napoli

Gruppo C

Napoli; Leicester; Spartak Mosca; Legia Varsavia

 

Le 32 squadre erano state divise in 4 fasce da 8 squadre ciascuna, in base al coefficiente Uefa. Entrambe le italiane, Napoli e Lazio, in prima fascia. Nel corso del sorteggio non potevano essere sorteggiate insieme squadre dello stesso Paese (e ovviamente della stessa fascia). Ecco la suddivisione delle squadre:

1^ FASCIA: Lione, NAPOLI, Bayer Leverkusen, Dinamo Zagabria, LAZIO, Olympiacos, Monaco, Braga
2^ FASCIA: Celtic, Eintracht Francoforte, Stella Rossa, Leicester, Glasgow Rangers, Lokomotiv Mosca, Genk, PSV Eindhoven
3^ FASCIA: Marsiglia, Ludogorets, West Ham, Real Sociedad, Betis Siviglia, Fenerbahce, Spartak Mosca, Sparta Praga
4^ FASCIA: Rapid Vienna, Galatasaray, Legia Varsavia, Midtjylland, Ferencvaros, Anversa, Sturm Graz, Brondby.

Al termine della fase a gironi, le prime di ogni gruppo si qualificano agli ottavi, mentre il cammino di seconde e terze si intersecherà rispettivamente con le squadre di Champions e Conference Legue. Ecco come:

Le vincitrici dei gironi passano direttamente agli ottavi di finale. Le seconde del girone affrontano in uno scontro a eliminazione diretta le terze classificate della Champions League per un posto agli ottavi. Le terze classificate affrontano in uno scontro a eliminazione diretta le seconde dei gironi di Conference League per un posto agli ottavi.

 

Potrebbe anche interessarti