Probabili formazioni Napoli-Roma: Elmas titolare sulla destra?

probabili formazioni napoli roma

Le probabili formazioni di Napoli-Roma. Domani 29 gennaio alle ore 20:45 sarà il turno di Napoli-Roma, la prima partita del girone di ritorno di questa Serie A. Il Napoli, forte del vantaggio sulla seconda che si fa sempre più consistente, affronta una Roma che in questo momento è in piena lotta per un piazzamento in Champions League. Ben 4 vittorie e 1 pareggio nelle 5 partite di gennaio (Coppa Italia compresa) con solo 2 gol subiti al San Siro contro il Milan.

L’andata si è conclusa 0-1 con lo splendido gol di Victor Osimhen che bucò la difesa della Roma che fino a quel momento aveva pensato più a non prendere gol che a farlo. Ci aspettiamo una partita simile anche domani sera. Gara fondamentale per gli azzurri che dopo gli uomini di Mourinho avranno un calendario abbordabile con Spezia, Cremonese, Sassuolo ed Empoli ad incrociare il cammino di Kvaratskhelia e compagni.

Ricordiamo che il Maradona sarà tutto azzurro a causa del divieto di trasferta per i giallorossi in seguito agli scontri con i tifosi del Napoli di due settimane fa.

Le probabili formazioni di Napoli-Roma

Spalletti può sorridere. Kvaratskhelia, out contro la Salernitana, ha recuperato completamente dall’influenza e si è allenato a pieno regime. Ha un posto da titolare assicurato. Per il resto, il mister di Certaldo ha tutti gli uomini a disposizione e potrebbe esserci la sorpresa Elmas che agirà sulla destra al posto di Politano e Lozano:

La Roma di Mourinho è imbattuta in questo 2023 ed è in ottima forma. Pellegrini recupera e sarà della partita, probabilmente alle spalle di Dybala e Abraham. I soliti Darboe e Wijnaldum indisponibili. Zaniolo invece, può praticamente essere considerato fuori rosa.

Formazione tipo per Spalletti, con Elmas a sorpresa possibile titolare sulla destra

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Elmas, Osimhen, Kvaratskhelia.


ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Cristante, Matic, El Shaarawy; Pellegrini; Dybala, Abraham.

Potrebbe anche interessarti