VIDEO/ Bob Sinclar spiazza un milanista e esalta i napoletani: “Pioli? No, Napoli on fire”

bob sinclar napoli
Bob Sinclar zittisce un milanista e esalta Napoli

Ha fatto impazzire i tifosi del Napoli il dj e produttore discografico francese Bob Sinclar che, come si vede in un video diffuso sul web, ha spiazzato un tifoso del Milan dichiarandosi pubblicamente dalla parte degli azzurri, da poco incoronati campioni d’Italia con la vittoria dello scudetto.

Bob Sinclar pazzo del Napoli: la risposta al tifoso del Milan

La rivisitazione del pezzo Freed from desire è diventata un vero e proprio tormentone per i milanisti dallo scorso anno. Subito dopo la vittoria dello scudetto, infatti, è nato il celebre ritornello che esalta la figura di Stefano Pioli, il tecnico del Milan divenuto idolo dei tifosi.

Un inno ripreso anche nei più svariati locali, soprattutto quelli dalla massiccia presenza di milanisti, e dallo stesso Bob Sinclar che, tuttavia, pochi giorni fa, nel corso di un incontro con i fan, ha voluto sottolineare la supremazia della squadra azzurra.

“Bob, Pioli is on fire, Bob” – gli ha ripetuto più volte un ragazzo che lo aveva avvicinato per chiedergli di intonare il tormentone dei rossoneri. Sinclar, dal suo canto, ha sfoggiato un grande sorriso ed alzando il pugno in segno di vittoria ha urlato: “Napoli is on fire”.

La star mondiale ha espresso così la sua gioia per il Napoli campione. Del resto proprio alcuni giornali francesi avevano esaltato la squadra, invitandola a non demordere per l’attesa del trionfo. Subito dopo il pareggio con la Salernitana, infatti, il celebre quotidiano L’Equipe aveva dedicato un articolo di incoraggiamento ai partenopei, scrivendo: “Era destino, Napoli, capitale del sole, non poteva celebrare questo titolo in un giorno di pioggia”.

Tra le altre celebrità internazionali che hanno fatto il tifo per gli azzurri ci sono anche Sting e Bono Vox. L’artista britannico si è detto gioioso per il trionfo partenopeo essendo il Napoli la sua squadra del cuore, seconda soltanto al Newcastle. La star degli U2 si è presentata nella città partenopea con al collo la sciarpa azzurra dicendosi “allergico alla Juventus”.


Potrebbe anche interessarti