Occhi fissi sullo scugnizzo Immobile. Fissato il prezzo, ma bisogna aspettare

Ciro Immobile

Lo scugnizzo di Torre Annunziata, innamorato di Napoli, quello che incantato dinanzi al golfo spende parole d’amore per la città, dicendosi contento di essere tornato a “casa”, quello che in Germania fa “scuola” ai compagni di squadra insegnando loro la lingua napoletana, è il sogno dei napoletani per il nuovo Napoli, quello pronto per la rinascita, si tratta di Ciro Immobile.

In più occasioni il nome di Immobile era stato accostato alla piazza partenopea, un po’ per gioco, un po’ per sognare un napoli fatto di veri scugnizzi, o molto più semplicemente perché quando si parla di Ciro Immobile si fa comunque riferimento ad un vero talento. L’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, punta i riflettori proprio su quello che sembra essere l’interessamento del numero uno azzurro, Aurelio De Laurentiis, verso il campione nostrano in forza all’estero Il Borussia Dortmund, squadra in cui milita attualmente Immobile, avrebbe già fissato il prezzo e per lasciar partire il giovane di Torre Annunziata e farlo ritornare all’ombra del Vesuvio, la cifra da pagare è di 15 milioni.

Considerando che a suo tempo Cavani fu pagato circa 20 milioni e non era ancora il talento che poi esplose in azzurro e Higuain circa 40 milioni e tante critiche di chi non ha apprezzato fino in fondo l’argentino, la spesa per Immobile, risulta veramente minima.  Che sia questo il regalo che il presidente azzurro farà ai partenopei per la nuova stagione, nonostante la pioggia di contestazioni ricevute in occasione di Napoli-Lazio?

Al momento sembra proprio che solo una cosa non assicura ancora l’arrivo di Immobile a Napoli, ovvero il fatto di non conoscere il futuro di Higuain e Callejon.

Potrebbe anche interessarti