Ranking Uefa, Italia a un passo dall’Inghilterra

Ranking Uefa

Italia all’assalto dell’Inghilterra per poter contare nuovamente su quattro posti in Champions League. Potrebbe avvenire dalla stagione 2017/2018: dipende tutto dai risultati che le squadre squadre di Serie A e di Premier League riusciranno ad ottenere nelle coppe europee durante l’attuale annata. La classifica del Ranking Uefa aggiornata dopo le gare di ieri, di mercoledì e martedì fa ben sperare.

E’ sempre quarta l’Italia, ma i punti dall’Inghilterra sono ormai soltanto 2.7. Il merito è della settimana più che positiva delle nostre compagini in giro per l’Europa: su cinque partite solo 1 sconfitta (seppure pesantissima), 1 pareggio e 3 vittorie. Senza contare che la Juventus si è pure aggiudicata l’accesso agli ottavi di Champions, mentre la Lazio ai sedicesimi (da prima del girone) di Europa League, cosa che il Napoli aveva già fatto nella scorsa giornata. Non che le “squadre della regina” siano andate male. Hanno infatti ottenuto 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

Quello che più conta per il Ranking Uefa, però, è il totale di formazioni inizialmente presenti nelle due principali competizioni europee e tra cui vanno divisi tutti i punti racimolati da quelle che sono ancora in gioco. Da questo punto di vista l’Italia, presentatasi con sei team ai nastri di partenza, oggi ne conta cinque, poiché la Sampdoria è stata eliminata ai preliminari della vecchia Coppa Uefa. L’Inghilterra, invece, ne vantava addirittura otto ad inizio stagione, ma ora ne sono rimaste sei. questo significa che se le due nazioni ottenessero lo stesso punteggio (settimanale e finale), la Serie A sarebbe favorita poiché dovrebbe dividerlo per cinque, mentre la Premier League per otto.

POSIZIONENAZIONECOEFFICIENTE TOTALECOEFFICIENTE SETTIMANA
1Spagna93.9992.857
2Germani73.3202.000
3Inghilterra70.2841.125
4Italia67.4392.000
5Portogallo50.5821.834
6Francia49.9161.667
7Russia49.8821.200
8Ucraina40.0830.400
9Belgio37.2000.800
10Olanda33.5630.500

In pratica, come dimostra l’ultimissima classifica del Ranking Uefa, è più o meno quello che sta accadendo, visto che prima della ripresa delle attività il divario tra le due nazioni era pari a 3.095, mentre ora si è assottigliato fino ad arrivare a 2.7. Il resto dipenderà molto dalla capacità di Roma e Fiorentina di di staccare il pass per le rispettive competizioni per quel concerne il Bel Paese, mentre gli inglesi sono già sicuri di averle tutte e sei alla fase successiva.

Da questa in avanti ogni passaggio del turno potrebbe risultare fondamentale per scavalcare la Premier al terzo posto del Ranking Uefa. Ricordiamo, infatti, il regolamento e le modalità di attribuzione dei punteggi:

  • Due punti per ogni vittoria, uno in caso pareggio (la metà negli spareggi e nelle qual qualificazioni)
  • Un punto extra per ogni volta che un club accede agli ottavi, ai quarti, alle semifinali e alla finale della Champions League e ai quarti, alle semifinali e alla finale dell’Europa League
  • Sono anche assegnati 4 punti per la partecipazione alla fase a gironi della Champions e per quella agli ottavi della stessa competizione

 

 

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più