26esima giornata di Serie A: consigli per il fantacalcio

fantacalcioAl via oggi il 26° turno di Serie A che come lo scorso sarà “lungo”, perché inizierà stasera con la sfida tra Bologna e Juventus e terminerà Lunedì 22 Febbraio con il match tra il Calcio Napoli ed il Milan. Utile più che mai, quindi, avere qualche consiglio in più per schierare al Fantacalcio la formazione migliore.

Bologna – Juventus
Sfida importante per la Juventus a caccia della sedicesima vittoria consecutiva, su un campo che si rivela spesso ostico per le big, in quanto il Bologna concede poco in casa. Prevediamo, quindi, una buona prestazione in fase difensiva (Oikonomou e Donsah in particolare), in attacco puntiamo sull’imprevedibilità di Giaccherini. Per la Juventus, invece, è difficile lasciare qualcuno fuori visto lo stato di forma della squadra. Due giocatori a nostro parere potrebbero decidere la partita: Pereyra e Pogba.

Da schierare: Pogba
Da evitare: Taider
Scommessa: Pereyra

Verona – Chievo      
Sabato alle 18 andrà in scena il derby dell’Arena tra le due squadre di Verona. Negli anni scorsi la partita ha quasi sempre riservato pochi gol, quindi anche questa volta pronostichiamo una buona gara delle difese ( Gilberto e Moras da una parte, Cesar e Frey dall’altra). I due centrocampi si annulleranno a vicenda mentre in attacco la deciderà  la coppia Toni-Pazzini che oscurrà il duo M’poku-Inglese.

Da schierare: Toni/Pazzini
Da evitare: M’poku
Scommessa: Gilberto

Inter – Sampdoria  
Pronostichiamo una vittoria dell’Inter in questo match. La Sampdoria è per i nerazzurri un’occasione da non sprecare per tornare a vincere. Puntiamo forte su tutto il reparto offensivo dell’Inter, in particolare sull’ex Eder e su Perisic sempre più in forma. Per la Sampdoria uno dei pochi che potrebbe disputare una buona gara è secondo noi un altro ex: Antonio Cassano.

Da schierare: Perisic
Da evitare: Ranocchia
Scommessa: Cassano

Atalanta – Fiorentina
L’ultima vittoria dell’Atalanta risale ormai a 10 giornate fa (3-0 in casa con il Palermo), la Fiorentina, invece, non vince fuori casa dal 6 Gennaio (3-1 sempre contro i rosanero). Entrambe le squadre, quindi, sono a caccia della vittoria e saranno decisivi i reparti offensivi. Kalinic  a secco ormai da più di due mesi, questa può essere la partita per riprendere a farlo. Molto bene i due centrocampi, porteranno bonus Vecino e Borja Valero per i Viola e Cigarini e De Roon dall’altra. Impossibile lasciare fuori Alejandro Gomez nei nerazzurri.

Da schierare: Kalinic/Gomez
Da evitare: Dramè
Scommessa: Tello

Genoa – Udinese    
Il Genoa dovrà fare a meno dei suoi due giocatori più in forma (Ansaldi e Pavoletti), ma saranno in grado di sostituirli bene Laxalt e Matavz. Se avete preso l’attaccante del Genoa a Gennaio questa è sicuramente l’occasione perfetta per schierarlo. La velocità di Cerci metterà in difficoltà io difensori dell’Udinese (Danilo, Felipe e Hertaux) che quindi consigliamo di evitare. Zapata solita garanzia per i bianconeri.

Da schierare: Cerci
Da evitare: Danilo
Scommessa: Matavz

Sassuolo – Empoli
Partita al sapore d’Europa per le due squadre rivelazione del campionato. Nessuno vorrà perdere, quindi ci sarà molta attenzione in fase difensiva. Puntiamo molto sui 4 difensori centrali ( Cannavaro, Acerbi, Tonelli e Ariaudo) che saranno pericolosi anche sui calci da fermo. La responsabilità in attacco cadrà sul bomber Maccarone per l ‘Empoli ( 10 gol all’attivo per lui) e su Berardi per il Sassuolo, sono chiamati a fare bene. Occhio a Saponara a secco da troppo.

Da schierare: Berardi/ Maccarone
Da evitare: Duncan
Scommessa: Saponara

Torino – Carpi
Sfida facile sulla carta per gli uomini di Ventura che sono chiamati dai tifosi a ritrovare la vittoria in casa. Impossibile non puntare su Immobile che va schierato assolutamente, attenzione anche al fattore B per i granata (Baselli, Benassi e Belotti). Difficile dire chi farà bene nel Carpi, che a sorpresa lascerà in panchina l’eroe del pareggio a San Siro contro l’Inter, Kevin Lasagna, al suo posto Mancosu. Garantisce sempre prestazioni sufficienti Letizia che in questa partita potrebbe trovare anche qualche bonus.

 Da schierare: Immobile
Da evitare: Belec
Sorpresa: Letizia

Frosinone – Lazio
Non avrà certamente lo stesso fascino della sfida con la Roma, ma questa partita è comunque un Derby. Secondo noi faranno faville gli attacchi e fioccheranno i gol, visto che entrambe le squadre proveranno in tutti i modi a vincerla. Meglio evitare, quindi, i portieri Marchetti e Leali. La Lazio, impegnata ieri in Europa League con il Galatasaray, cambierà molti uomini, lasciando spazio in attacco a Djorjevic, Keita e Candreva. Il più in forma del Frosinone è sicuramente il bomber Ciofani che probabilmente timbrerà ancora il cartellino. Nonostante giocherà arretrato in difesa, spingerà molto Lulic che vincerà il duello con Rosi.

Da schierare: Djorjevic/ Ciofani
Da evitare: Marchetti/ Leali
Scommessa: Lulic

Roma – Palermo 
Alla Roma ha fatto sicuramente bene il cambio in panchina ed i giocatori sembrano aver assorbito il gioco di Spalletti. I giallorossi vengono da quattro vittorie consecutive e probabilmente Domenica otterranno la quinta. Impossibile non consigliarvi di schierare l’intero reparto offensivo della Roma, incluso Dzeko, delusione di molti fantallenatori, che troverà il suo secondo goal consecutivo. Il Palermo si affiderà all’esperienza di Gilardino e alla fantasia di Vazquez. 

Da schierare: El Shaarawy/Salah
Da evitare: Andelkovic/ Morganella

Scommessa: Dzeko

Napoli – Milan  
Analizzando le ultime partite delle due squadre, il match pare molto equilibrato. Il Napoli viene da due sconfitte consecutive ( entrambe per 1-0 contro Villareal e Juventus), Il Milan arriva al San Paolo reduce da una striscia di ben 10 risultati utili consecutivi. A condire tutto ciò c’è la sfida tra i due attaccanti più in forma del campionato: Bacca ed Higuain. I due bomber metteranno in difficoltà le difese, quindi meglio evitare Albiol che soffrirà la velocità del Colombiano ed Alex, non apparso in una condizione ottima nelle ultime uscite. Antonelli e Abate conterranno bene Insigne e Callejon. Possibile sorpresa Allan, già marcatore nel match d’andata.

Da schierare: Higuain/Bacca
Da evitare: Albiol/Alex
Scommessa: Allan

A cura di Andrea Iacomino e Sorin Rivieccio

Potrebbe anche interessarti