Lega Pro, domani i calendari e il canale ufficiale

Lega Pro

Domani alle ore 11.00 presso la sede della Lega Pro a Firenze nascerà ufficialmente il campionato 2014-2015, il primo dopo la riforma che dopo anni ha portato la terza serie nazionale ad essere unica (addio alla differenza di categoria tre la vecchia C1 e C2 o tra Prima e Seconda divisione), separata solo in tre gironi (A, B e C, nord, centro, sud) con venti squadre ciascuno per un totale di ben 114 partite.

Otto sono le squadre campane impegnate in questo torneo (Aversa Normanna, Benevento, Casertana, Ischia Isolaverde, Juve Stabia, Paganese, Salernitana, Savoia), tutte inserite nello stesso girone nonostante già dai mesi precedenti siano stati lanciati allarmi sui possibili incroci pericoli tra tifoserie “calde” e in conflitto reciproco.

Nella stesso occasione sarà inaugurato anche Lega Pro Channel, il canale telematico dedicato esclusivamente alla categoria.

Da quest’anno sarà possibile seguire in diretta streaming le gare della Lega Pro grazie a Sportube, il sito che già porta nelle case degli italiani le sfide di Volley maschile e femminile

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più