Mertens riceve il Premio San Gennaro: “Mi mancate, Napoli è la città più bella del mondo”

mertens napoli
Mertens e Kat in collegamento

Non si ferma l’amore di Dries Mertens per Napoli. L’attaccante belga si trova ora in Turchia (al Galatasaray) ma non perde occasione nei momenti liberi di recarsi nel capoluogo partenopeo. Un legame indissolubile che sarà reso ancora più forte dalla cittadinanza onoraria che gli verrà conferita nei prossimi mesi.

Premio San Gennaro a Mertens: “Mi mancate. Napoli è la città più bella del mondo”

Intanto Mertens ha ricevuto il premio San Gennaro World e in video collegamento non ha fatto altro che elogiare la città. parole al miele per la sua ex casa:

Sono contentissimo di questo riconoscimento. Sto bene ma mi mancate. Per me, l’Italia è il paese più bello del mondo. Napoli, poi, è la città più bella del mondo. In futuro, come dice anche mia moglie Kat, ci piacerebbe tornare lì per viverci. Mi chiedi se so cosa significa Bella Mbriana? Conosco tutte le canzoni di Pino Daniele, quindi sì.  Sono felice che mio figlio si chiami Ciro, sono orgoglioso di poter portare il suo nome in giro per il mondo: un nome prettamente napoletano. Quando andiamo a Capri o a Ischia vedono Kat la ringraziano e prendono in braccio”.

Un amore che ha contagiato anche la moglie Kat che ha detto:

Napoli è nel mio cuore, vorrei vivere per sempre a Napoli. La città è bellissima e, ogni anno, l’ho vista migliorata. E’ piena di turisti. Con la città campana, avremo sempre un rapporto speciale“.

Dries Mertens è stato acclamato da tutto il Teatro San Ferdinando di Napoli dove si è svolta la decima edizione del Premio.

Intervento di Mertens da un’ora e 20 minuti


Gli altri riconoscimenti del San Gennaro Day

Tra i premiati della decima edizione: la scrittrice Valeria Parrella, Enzo Chiummariello, Maria Nazionale, i 99 Posse e Ciro Capano. A condurre la serata il direttore assistito Gianni Simioli affiancato da Franco Ricciardi, Simona Boo e Vincenzo Comunale.

Potrebbe anche interessarti