Bucaro nel post-gara:” Peggio di cosi’ non si puo’ fare”

Giovanni Bucaro

Dopo la pesante sconfitta interna subita dal Martina Franca, si respira nell’aria un clima di forte contestazione e l’atmosfera che si avverte e percepisce a “Piazzale Gargiulo” è di quelle esplosive con i supporters biancoscudati inviperiti per la terza sconfitta consecutiva che relega il Savoia nei bassifondi della classifica. L’unico a parlare in rappresentanza della società oplontina e’ il tecnico Bucaro, il cui volto tirato e contratto e’ tutto un programma:” Quella di oggi era una partita che avevamo saldamente in mano, che dovevamo chiudere ma che abbiamo incredibilmente perso. Davvero non so che altro dire…commentare questa sconfitta mi riesce difficile. Secondo la mia opinione la squadra ha fatto comunque di tutto per portare a casa i tre punti. Se il rigore di Scarpa fosse entrato dentro a quest’ora saremmo sicuramente qui a commentare una partita diversa”. Quando però gli si fa notare come in realtà oggi non si sia visto gioco e si siano costruite poche azioni da goal, l’ex allenatore di Sorrento e Avellino, prima ha un sussulto di orgoglio,poi ridimensiona subito il tiro:” Se voi non avete visto gioco ne’ occasioni da rete, che dirvi scrivitelo pure… Ritengo tuttavia che peggio di così non si possa fare. Una volta toccato il fondo, mi auguro che si possa soltanto risalire ma in questo momento occorre che tutti noi, me compreso che sono ovviamente il maggiore responsabile di questa situazione, ci facciamo un bell’ esame di coscienza. Si dovrà lavorare duramente per uscire dal tunnel in cui siamo entrati”. C’e’ molta preoccupazione in tutto l’ambiente visto che sinora sono stati persi punti importanti contro delle dirette pretendenti alla salvezza ed i prossimi impegni, rappresenteranno un macigno duro da scalfire visto che gia’ da lunedi’ sera si andra’ nella tana del forte Catanzaro. Nonostante il momento no, l’allenatore torrese è tuttavia convinto che la squadra possa riprendersi:” In questo campionato non bisogna dare mai nulla per scontato. Basti pensare che la settimana scorsa il Cosenza e’ andato a vincere a Matera dunque gia’ dalla prossima gara dobbiamo provare subito a rialzare la testa” . Per quanto riguarda invece le scelte tecniche, Bucaro cerca di difenderle a spada tratta anche se da parte di qualche giornalista presente in sala,vengono sollevate delle perplessita’ su alcune decisioni come ad esempio quella di non convocare l’esterno sinistro Corsetti. Sull’ex calciatore di Aprilia e Sorrento, il tecnico mostra di andare in difficoltà facendo intendere che trattasi di una scelta tecnica:”Abbiamo in rosa molti esterni forti come Scarpa e D’Apollonia…per cui bisogna fare purtroppo delle scelte” Arriva dunque la domanda inevitabile, quella che prima o poi il tecnico siciliano si sarebbe aspettato. Sente ancora la fiducia della societa’? “ In questo momento, risponde, non lo so, vedremo nel corso di questi giorni”.

Potrebbe anche interessarti