Herculaneum, ancora Pianese. Granata nei quarti di finale di Coppa Italia

Camera

Raffaele Pianese, ex Napoli prima del fallimento del 2004, domenica scorsa ha esordito al “Solaro” realizzando la sua seconda presenza in maglia granata segnando il gol del 2-0. Oggi nel ritorno degli ottavi di Coppa Italia (andata 3-0) è stato decisivo per il 3-2 finale ottenuto in rimonta.

Il suo ingresso in campo nel secondo tempo al posto di Cozzolino si è dimostrata una mossa importante indovinata da Gerardo Esposito, il vice di Ulivi impegnato oggi a Coverciano nel corso per l’abilitazione di allenatore Uefa A. Nel momento più “difficile” (anche se forti del risultato del’andata), ossia sul 2-1 per gli ospiti, Pianese è salito in cattedra. Al 67’ ha pareggiato direttamente dal corner grazie anche alla deviazione del portiere Capodanno e infine, al 90’, con un incursione ha calciato di sinistro dal limite dell’area regalando la vittoria ai suoi.

Con Amoruso al posto di De Fenza al centro della difesa e il rientro di Russo a centrocampo con Merolla e il portiere Bencivenga titolari per la prima volta, per l’Herculaneum (oggi in maglia bianca, come si evince dalla foto) le cose si erano messe bene e al 6’ grazie a Romano, assistito da Salvati, ha realizzato l’1-0. La deviazione del portiere sul palo ha negato la gioia del raddoppio a Cozzolino al 17’: l’azione rientrante meritava il gol. Tra gli ospiti De Giorgi è stato il migliore salvando due volte sulla linea una volta per tempo prima su Romano poi su Basso nella ripresa. Un rigore discutibile messo a segno da Di Spigna dopo l’ “atterramento” (e ammonizione) di Salvati su De Giorgi, il Real Forio chiude in parità il primo tempo.

Il vantaggio isolano arriva grazie a una bella punizione dell’appena entrato Ursomanno ma il Pianese-show sbarazza via ogni speranza di vittoria. Ultimo sussulto al 93’ quando De Giorgio colpisce di testa da corner ma trova l’opposizione dell’esordiente Bencivenga.

 

HERCULANEUM 1924 – REAL FORIO    3-2

Herculaneum: Bencivenga, Raia, Giovanniello, Orefice, Amoruso, Salvati (10’st De Fenza), Russo (20’st Liccardi), Merolla, Ramano, Basso, Cozzolino (1’st Pianese). A disp: Borriello, D’Alterio, Piccirilo, Alberto. All: Esposito.

Real Forio: Capodanno, Gonano, Borrelli, De Giorgi, Iacono (35’st Ruggiero), Di Dato, Mazzarella, Di Spigna, Di Costanzo, Calise (10’st Magaddino), Mattera (12’st Ursomanno). A disp: Mezzalla, Capuano, Muscariello. All: Iovine – Costagliuolo.

Arbitro: Cirillo di Salerno

Assistenti: Fumo – Napoli di Salerno

Reti: 6’Romano (H), 47’pt rig. Di Spigna (RF), 14’st Ursomanno (RF), 22’ e 45’ st Pianese (H)

Note: Ammoniti Salvati (H), Cozzolino (H), Di Dato (RF). Recupero; 2’ pt, 3’ st. Angoli 6-3 per l’Herculaneum

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più