L’Herculaneum mette il bavaglio all’informazione. Negato l’accredito!

Libertà di stampaIl bavaglio potete tenerlo in tasca, non ne abbiamo bisogno! Da giorni la società dell’A.V. Herculaneum 1924 ha manifestato la volontà di negare l’accredito per le partite interne che la squadra granata giocherà al Solaro di Ercolano. La presenza del direttore responsabile di Vesuviolive.it e di Sportvesuviano.com sembra non essere gradita.

Questa la prima comunicazione in via ufficiosa seguita ufficialmente da una scarna mail inviata dall’addetto stampa Dario Gambardella che ha questo contenuto: “La società ASD A.V. Herculaneum 1924 si riserva il diritto di non accreditare il giornalista Salvatore Russo per le partite interne di Campionato e Coppa Italia regionale”.

Zero motivazioni e questo per quanto ci riguarda appare piuttosto scontato, perchè non esistono. La società granata ha deciso, senza una valida giustificazione di discriminare un giornalista, negandogli la possibilità di lavorare.

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure“. (art. 21 della Costituzione Italiana).

E’ bene ricordare che la libertà di stampa è un diritto fondamentale riconosciuto dal nostro Paese e che la censura è stata sepolta con la conclusione della Seconda Guerra Mondiale. Ma forse che qualcuno si aspettava una stampa di parte, forse quando è stato pubblicato il messaggio che l’ex calciatore granata Romano ci ha inviato non è stato gradito? O forse qualcuno si aspettava di avere maggiore spazio in vetrina? Oppure quando volevamo offrire un servizio gratuito a tutti i tifosi dell’Ercolano e ci è stato negato qualcuno della società non ha stranamente apprezzato? 

In questi mesi, la redazione di Vesuviolive.it sta dando voce alle vittorie sportive dell’Herculaneum e ai suoi tifosi attraverso un lavoro serio e professionale come questi articoli possono testimoniare:

Tifosi dell’Ercolano che invitano a disputare il derby a porte aperte

Intervista a Di Bartolomeo, ex e storico patron dell’Ercolanese

Intervista ad Aniello Capiluongo

Intervista a Roberto Tufano

Condizioni del terreno di gioco del Solaro

Video dei tifosi dell’Ercolanese che incitano i propri beniamini nonostante le porte chiuse 

 

 

 

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più