Frattese: vittoria a domicilio

Frattese

Partita con l’obiettivo salvezza, la Frattese con la vittoria sul Tiger Brolo si ritrova addirittura a ridosso della zona play-off, distante soltanto 4 punti. Merito di un bella prova da parte dei ragazzi di mister Grimaldi, bravi a rispondere immediatamente al momentaneo pareggio degli avversari, giunto ad inizio ripresa.

Di seguito la cronaca del match.

FRATTAMAGGIORE – Ritorna al successo la Nerostellati Frattese che, allo stadio Pasquale Ianniello, ottiene una vittoria fondamentale in ottica salvezza. Tre punti che proiettano la squadra di Grimaldi a quota “31” in classifica vedendo così sempre più lontana la zona play out, ora distante ben 10 punti. Vigilia difficile per i nerostellati che devono rinunciare per squalifica a Mocerino, Longo e Toscano oltre al lungodegente Castiglione infortunato. Spinelli, Bonavolonta’ e Corace ritrovano il 1’ sostituendo i sanzionati: per il resto tutto invariato. La Tiger si dispone a specchio sfruttando, in fase offensiva, l’estro di Di Senso che supporta Saani e Sparacello, fresco di convocazione con la Rappresentativa alla Viareggio Cup.  Partenza lampo dei gialloneri che, dopo solo tre minuti di gioco, sfiorano la rete con un gran tiro dalla distanza di Di Senso che costringe in angolo Vitale. Dal corner conseguente, Saani manda incredibilmente fuori da due passi. La doppia occasione a sfavore sveglia la Frattese che al 9’ va in contropiede con Celiento, frenato in extremis da un bell’intervento di Kouadio. La gara, molto fisica e tesa per via dell’importante posta in palio, fatica a decollare. Poche sono le occasioni da rete, che concedo spazio ai numerosi falli nella zona nevralgica del campo. Ci vuole un colpo di genio di Marotta, al 24’, per accendere il match: il “10” frattese lambisce il palo con una conclusione precisa, deviata in angolo. Dal corner, Petrarca cerca la rete di testa con palla che termina fuori di un nonnulla. Dopo un tiro – cross di Saani, smanacciato da Vitale, è Marotta a procurarsi, al 32’, il rigore: dagli undici metri, Claudio Costanzo spiazza Mannino siglando l’ottava rete stagionale. Non accade più nulla nei primi 45 minuti, se non qualche scaramuccia nel finale. La ripresa si apre, al 51’, con il pari della Tiger siglato Saani, che di petto infila Vitale. La reazione dei padroni di casa è veemente e, dopo nemmeno tre minuti, è 2-1: Celiento si incunea in area e viene strattonato da Falanca. Il difensore siciliano concede il penalty e viene espulso, dal dischetto ci va lo stesso Celiento che realizza, spiazzando ancora Mannino. Al 60’ Marotta sfiora il tris direttamente su punizione, poi si veste da assist – man servendo prima Mora, poi Bonavolontà: in entrambe le occasioni, mira imprecisa e palla che scivola fuori sfiorando il palo. La Tiger Brolo perde i nervi ritrovandosi al 67’ in nove uomini per l’espulsione diretta accorsa a Librizzi. La Frattese gestisce il vantaggio e, nonostante le due occasioni fallite da Celiento nel finale, torna alla vittoria dopo quattro turni, vedendo sempre più vicina la salvezza.

NEROSTELLATI FRATTESE 2- 1 TIGER BROLO

Nerostellati Frattese: Vitale, G. Costanzo, Mora, C. Costanzo, Petrarca, Spinelli, Buondonno, Bonavolonta’, Celiento, Marotta, Corace (84′ Damiano) – All. Teore Grimaldi.

Tiger Brolo: Mannino, Perricone, Falanca, De Cristofaro (17′ Addamo (63′ Librizzi) ), Kouadio, Patti, Lupo, Bica Badan, Saani, Di Senso, Sparacello –  All. Santino Bellinvia.

Arbitro: Mattia Politi da Lecce (Cortese-Paglianiti)
Marcatori: 32’C. Costanzo (r), 50′ Saani, 54′ Celiento (r).
Note – Ammoniti: Mora, C. Costanzo;  Kouadio, Bica Badan, Sparacello.
Espulsi: 54′ Falanca, 66′ Librizzi. Allontanato il DS del Tiger Magistro.
Recupero: 1’pt; 3’st.

Fonte: Ufficio Stampa Nerostellati Frattese, Tommaso D’Errico

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più