Herculaneum, Mazzamauro e Amata si godono il successo

Herculaneum-San Marco Trotti

Finisce tra gli applausi il San Valentino tutto granata degli uomini di mister Ulivi, specie tra quelli del patron Alfonso Mazzamauro: “Faccio un plauso ai miei ragazzi, hanno giocato una gran partita contro una squadra che ha in rosa ottimi giocatori come Visone e Scippa, giusto per citarne alcuni”. Giocatori che, infatti, hanno dato del filo da torcere a Basso e compagni, ma alla fine è venuta fuori la superiorità tecnica ercolanese, nonostante alcune discutibili decisioni del direttore di gara, come sottolinea lo stesso presidente:La vittoria è decisamente meritata, anche oggi però alcuni errori arbitrali potevano penalizzarci, ci è stato infatti annullato un gol regolare, per un fuorigioco di Pianese che non c’era. Giochiamo sempre in 12 contro 11, ma nonostante ciò abbiamo la forza e le capacità per andare avanti”.

E avanti guarda proprio il d. s. Emiliano Amata, non prima però, di aver anch’egli lodato la prova dei suoi: “La vittoria è meritatissima per il gioco espresso e le occasioni create”. Poi lo sguardo si volge subito al prosieguo del campionato: “Abbiamo chiuso il discorso play-off per il San Marco Trotti, dispiace per loro perchè è una società amica, ma dovrebbe recuperare tanti punti sulla Sessana, impresa molto difficile per loro così come per noi, che continuiamo a provarci a partire dalla prossima partita contro la Sibilla. A Bacoli ci aspetta un match duro e complicato”.

Fonte: Ufficio Stampa A. V. Herculaneum, Dario Gambardella

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più