Lega-Pro/C: la classifica marcatori aggiornata alla 25ma giornata

Ciro Amelio (Aversa Normanna)Nella foto, il terzino sinistro classe 93′ Ciro Amelio (ai tempi in cui indossava la casacca del Frosinone) che l’Aversa Normanna ha acquistato a Gennaio dal Melfi. Ha siglato nel finale di gara, la rete contro l’Ischia che ha permesso ai granata di cogliere il primo successo esterno della stagione.

 

Giornata di vittorie esterne nel girone C: ben sei! La capolista Benevento coglie la sua ottava vittoria esterna sul difficile campo del Martina Franca (quattordicesimo sigillo stagionale del solito Eusepi) e consolida il primato in classifica. La Salernitana però è un osso duro e non molla; importante il successo esterno a Melfi grazie a due reti, tutte nel primo tempo, griffate Negro e Trevisan. In zona play-off, vincono tutte (Lecce e Casertana) tranne la Juve Stabia, costretta al pari ad occhiali dalla rivitalizzata Reggina. I giallorossi sbancano Pagani grazie ai goal di Salvi e Di Chiara mentre i falchetti, sconfiggono tra le mura amiche il Messina (doppietta dell’ex Paganese Caccavallo e Mancino per i padroni di casa, Orlando per gli ospiti). Ancora in corsa il Catanzaro che fa suo il sentitissimo derby contro il Cosenza grazie ad un guizzo di Bernardo, e coglie il suo secondo successo di fila ed il Matera, che risorge in trasferta contro la Lupa Roma (Carretta e Madonia). Rallenta invece la propria corsa il Foggia, che allo “Zaccheria” non va oltre lo 0 a 0 contro l’ ostica Vigor Lamezia del tecnico Erra. In coda, situazione quasi immutata. Perdono sia il Savoia, sconfitto in casa dal Barletta (Fall) che come già anticipato, Messina, Melfi e Cosenza. Ne approfittano solo la Reggina e soprattutto l’Aversa Normanna, che ad Ischia coglie il suo primo successo esterno della stagione. De Vena (nono sigillo stagionale di cui cinque dal dischetto)su rigore, porta in vantaggio i casertani, raggiunti sempre da una massima punizione calciata da Infantino. La rete della vittoria granata messa a segno nel finale, porta la firma del difensore Amelio.

14 reti: Eusepi rig. 4 (Benevento)

13 reti: Calil rig. 3 (Salernitana)

11 reti: Moscardelli rig. 1 (Lecce)

9 reti: De Vena rig. 5 (Aversa Normanna), Di Carmine rig. 2 (Juve Stabia), Corona rig. 1 (Messina)

8 reti: Marotta (Benevento), Cavallaro rig. 4 e Iemmello (Foggia),Ciotola rig. 3 (Ischia), Madonia (Matera), Montalto rig. 1 (Martina Franca), Caturano rig. 2 (Melfi) ,Del Sante rig. 1 (Vigor Lamezia)

7 reti: Fall (Barletta), Caccavallo rig. 1 (Casertana/Paganese), Arcidiacono rig. 1 (Martina Franca), Iannini (Matera), Insigne rig. 1 (Reggina)

6 reti: Floriano rig. 1 (Barletta/Pisa), Calderini rig. 2 (Cosenza),Di Carmine rig. 2 e Ripa (Juve Stabia), Sarno rig. 1 (Foggia), Raffaello (Lupa Roma),Carretta, Letizia e Mucciante (Matera), Scarpa rig. 4 (Savoia)

5 reti: Alfageme e Scognamiglio(Benevento),Bianco, Cissè,Diakite’ e Mancino (Casertana), Cori (Cosenza), Russotto rig. 2 (Catanzaro), Tortori (Melfi), Orlando (Messina), Negro (Salernitana), Montella e Scarsella (Vigor Lamezia)

4 reti: Murolo(Casertana),Tortolano(Cosenza), Kamara rig. 1 (Catanzaro), Barraco e Gigliotti (Foggia), Ingretolli (Ischia), Herrera (Lecce/Paganese),Tajarol (Lupa Roma), Doumbia (Lecce), Girardi (Paganese), Improta rig. 1 (Vigor Lamezia)

3 reti: Mancosu rig. 1 (Casertana), Pagano rig. 1 ( Catanzaro)Magli(Cosenza),Agnelli (Foggia),Nicastro (Juve Stabia), Miccoli, Papini e Salvi (Lecce), Del Sorbo e Testardi rig. 1 (Lupa Roma), Magrassi(Martina Franca),Berardino (Melfi), Calamai (Paganese), Gabionetta rig. 1, Mendicino, Nalini e Trevisan (Salernitana) Di Piazza (Savoia)

2 reti: De Luca (Aversa Normanna),Cortellini (Barletta), Padella (Benevento),Idda(Casertana)Bernardo, Mancuso e Rigione (Catanzaro), De Angelis (Cosenza),D’Allocco(Foggia), Bombagi, Romeo e Gomez (Juve Stabia), Infantino rig. 2 e Schetter (Ischia),Abruzzese, Bogliacino e Sacilotto (Lecce), Capodaglio e Leccese (Lupa Roma),Pellecchia (Martina Franca) Cicerelli, Fella e Giacomarro (Melfi),Bjelanovic,Ciciretti,Damonte e Stefani rig.1 (Messina), Deli e Girardi (Paganese), Maimone e Louzada (Reggina), Colombo, Franco e Perrulli rig. 1 (Salernitana), Checcucci e Sanseverino(Savoia), Held (Vigor Lamezia)

1 rete: Amelio, Capua, Cossentino, Carbonaro,Mosciaro rig.1 Ndiaje e Papa (Aversa Normanna), Branzani, Danti, De Rose, Palazzolo,Quadri, Radi e Venitucci(Barletta), Agyei, Campagnacci, Doninelli , Mazzeo e Melara (Benevento), Alessandro, Antonaccio, Alvino, Cruciani, Cunzi e Mancosu (Casertana),Fofana(ora al Grosseto),Giampà, Giandonato, Ilari, Maiorano, Martignano, Orchi, Pacciardi, Razzitti e Silva Reis (Catanzaro),Arrigoni, Blondett ,Cacetta, e Fornito (Cosenza),Agostinone,Leonetti e Maza (Foggia),Cruz, Fiandaca e Wagner (Ischia),Cancellotti, Caserta, Contessa, Gammone,Jidayi, Lepiller, Migliorini,Carrozza, Osei e Vella (Juve Stabia) Della Rocca, Di Chiara e Lepore (Lecce) Cascone, Celli, Cerrai, Malatesta e Rossi(Lupa Roma), Caruso,De Risio, Fabiano,Patti e Pepe(Martina Franca), Albadoro, Coletti, Cuffa, D’Aiello, De Lucia, Di Noia e Diop (Matera),Agnello (Melfi), Altobello,Bortoli, Izzillo e Nigro (Messina), De Liguori,Aurelio, Longo, Tartaglia e Vinci (Paganese), Armellino, Dall’Oglio,Gjuci, Masini ,Ungaro e Viola(Reggina), Bovo (Salernitana)Cipriani, Cremaschi,Rinaldi e Verruschi (Savoia)Malerba,Puccio e Voltasio (Vigor Lamezia)

Potrebbe anche interessarti