Ercolano, il figlio di Picciano: “Mio padre innamorato della città”

Herculaneum

A pochi giorni dalla scomparsa dell’indimenticato Mario Picciano, attaccante ercolanese tra il 1950 e il 1957, abbiamo voluto comprendere più a fondo i motivi di un legame pian piano divenuto indissolubile tra il centravanti nativo di Capua e la cittadina vesuviana. Un legame talmente forte che lo stesso Picciano ha voluto che sia i funerali che la sepoltura avvenissero ad Ercolano.

E’ stato suo figlio a svelarci le motivazioni che si celano dietro tali scelte.

Di seguito la video-intervista:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=CnVX5i8OdPo[/youtube]

 

 

 

Potrebbe anche interessarti