Risorge il San Giorgio, 3-1 sul Real Forio.

San GiorgioNel giorno del passaggio di proprietà, con Arpaia che lascia dopo 4 anni il timone della società nelle mani di Carmine Fico, il San Giorgio risorge, vincendo lo scontro diretto con il Real Forio per 3-1 e abbandonando l’ultimo posto in classifica.

L’episodio clamoroso di giornata però, è sicuramente la svista arbitrale dopo il gol del definitivo 3-1 del San Giorgio: Savino, già ammonito, si leva la maglia per esultare, l’arbitro tira fuori il secondo cartellino giallo, ma non quello rosso, scatenando le ovvie proteste della panchina del Real Florio, culminate con l’espulsione di Iovine. Il San Giorgio fino a quel momento aveva comunque saldamente in mano la partita, con gli ospiti pericolosi solo nell’occasione del gol.

Già ad inizio partita i granata erano andati vicini alla rete con Pascucci che su punizione da posizione defilata, aveva provato a sorprendere Parisi. Ancora su calcio da fermo arriva al 10’ la rete dell’1-0: splendido tiro a giro di Loasses che prende in pieno l’incrocio dei pali, sulla ribattuta Borrelli è lesto a colpire di testa e a portare in vantaggio i suoi. Ma al 17’ il Real Forio pareggia i conti, sempre su calcio di punizione con Mautone che sottoporta devia in rete il pallone calciato da Maggino. L’1-1 smorza gli entusiasmi ed è la paura a prevalere con le due squadre che rinunciano a giocare per tutto il primo tempo.

Nella ripresa il San Giorgio attacca con rinnovato vigore nel tentativo di tornare in vantaggio e prima sfiora il 2-1 con Savino che a tu per tu con Parisi si defila troppo, permettendo al portiere di chiudere lo specchio della porta, poi al 4’ passa nuovamente in vantaggio con Viscovo alla prima rete in Eccellenza: il giovane calciatore granata è bravissimo a portare avanti il pallone servito bene da Velotti e di potenza trafigge il portiere avversario. Al 9’ arriva l’unica occasione ospite della ripresa, ma Maggadino ad un metro dalla porta consegna il pallone nelle mani di Martucci. Al 25’ arriva poi la rete di Savino che chiude i conti: ancora una volta la difesa del Real Forio si lascia trafiggere in profondità, stavolta è Loasses a consegnare all’attaccante granata il pallone perfetto per il 3-1. Al 32’ c’è anche il tempo per sfiorare il quarto gol con Del Grande che gira a volo il cross di Izzo sfiorando di poco il palo. Vince il San Giorgio che si porta ad appena 2 lunghezze proprio dal Real Forio.

San Giorgio – Real Forio 3-1

San Giorgio

Martucci, Pane (1’ s.t. Migliaccio), Di Tommaso, Borrelli, Caccia, Velotti, Izzo, Loasses (34’ s.t. Scognamiglio), Savino (28’ s.t. Del Grande), Pascucci, Viscovo. A disp: Cascella, Alyev, Rigotti, Polverino. All: Pascucci.

Real Forio

Parisi, Iacono (23’ s.t. De Felice), Mattera, Capuano, Rivetti, Di Dato, Maggadino, Mautone, Maggino, Fanelli (13’ s.t. Mazzella), Di Costanzo (5’ s.t. Romano). A disp: Esposito, Savarese, Calise, Muscarillo. All: Iovine-Castagnuolo.

Reti: 10’ Borrelli (S), 17’ Mautone (F), 49’ Viscovo (S), 70’ Savino (S).

Arbitro: Di Lorenzo di Agropoli

Assistenti: Borriello di Battipaglia e Ferruzzi di Agropoli

Note: Ammoniti: Izzo, Loasses, Savino (S) ; Rivetti, Mautone, Esposito, Romano (F). Espulso l’allenatore del Real Forio Iovine per proteste. Calci d’angolo 4-5 per il Real Forio. Recupero: 0’ pt – 3’st. Spettatori circa 200.

Potrebbe anche interessarti