Turris-Herculaneum, porte chiuse anche al Liguori

Turris-Herculaneum

Lasciate ogni speranza o voi che volete entrare. Turris-Herculaneum si gioca nuovamente a porte chiuse. A deciderlo la Prefettura, che anche stavolta – così come all’andata – ha atteso le ultimissime ore per dare la notizia che fa scontenti tutti.

Le motivazioni sempre le solite: ordine pubblico. Ma stavolta il ds della Turris, Francesco Vitaglione proprio non ci sta: “Sono nauseato e schifato… Turris-Herculaneum è ufficiale a porte chiuse… La nostra società, i nostri civilissimi tifosi sono stati derisi” – questo il commento del dirigente torrese sul proprio profilo Facebook.

Non saranno contenti nemmeno i supporter granata, pronti ad invadere in massa lo stadio della Turris. Proprio la nutrita affluenza del pubblico avversario potrebbe essere stata una della cause di questa decisione, per la verità abbastanza annunciata.

Potrebbe anche interessarti