Maschio Angioino, previsti interventi. Ecco come cambierà

Maschio Angioino

Grazie alla proposta di Nino Daniele, assessore alla Cultura ed al Turismo ed alla giunta comunale di Napoli, sono stati approvati più interventi che miglioreranno la parte turistica, con annesso potenziamento di servizi e strutture.

In particolare, come riportato da Napoleggiamo.it, i primi interventi riguarderanno il bellissimo Maschio Angioino, per migliorarne diversi aspetti e per far sì che si adegui allo standard degli altri musei europei. L’idea è dunque quella di aprire una nuova biglietteria, di fornire servizi igienici più adeguati, di introdurre nuovi arredi e rinnovare la sala multimediale ed il book-shop. Si lavorerà poi di conseguenza sulla promozione turistica, realizzando degli spot pubblicitari, DVD e quant’altro. Particolare attenzione sarà conferita anche all’incremento della nostra vastissima tradizione gastronomica.

Nino Daniele ha dichiarato:E’ un monumento straordinario, per la sua storia, la bellezza architettonica, la ricchezza delle collezioni che vi sono esposte ed è in tutto il mondo uno dei simboli della nostra città. Da domani sarà anche adeguatamente attrezzato e valorizzato, per accogliere i visitatori, guidarli nella visita, offrire informazioni, proporre pubblicazioni, materiali stampati ed audiovisivi, gadgets. Un luogo magico per i turisti dove accostare la nostra città, un luogo accogliente per i napoletani per riconciliarsi con essa, la sua storia, la sua ricchezza di arte e di cultura.”

Potrebbe anche interessarti