Prova a filmare nel camerino della Cartiera: rischia il linciaggio

cartiera

Nelle ultime ore al Centro Commerciale “La Cartiera” di Pompei è avvenuto un episodio che ha scatenato la rabbia di molte persone.

Un 50enne di Torre del Greco ha nascosto nel camerino di prova di un negozio di abbigliamento una videocamera pronta a filmare le ignare vittime durante la loro prova degli abiti. Ad accorgersi della videocamera, che era stata probabilmente posizionata in un angolo del camerino, è stata una ragazza di 15 anni di Pompei che spaventata si è messa subito ad urlare. Il 50enne si è così precipitato nel camerino per prelevare l’apparecchio e fuggire ma fortunatamente è stato inseguito e bloccato dalla vigilanza che era stata avvertita dalla commessa del negozio in cui è avvenuto il fattaccio.

Il malintenzionato è stato poi consegnato ai Carabinieri che lo hanno salvato dalla folla inferocita ed è stato denunciato con l’accusa di interferenza nella vita privata. Il filmato della 15enne ed il computer dell’uomo sequestrato nella sua abitazione sono ora al vaglio degli investigatori.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più