L’algerino Ghoulam: “Una cosa mi fa arrabbiare di Napoli, vedo gente…”

Faouzi Ghoulam Napoli
Faouzi Ghoulam Napoli

E’ al centro di trattative di mercato, presto potrebbe lasciare la comitiva azzurra per trasferirsi all’estero. L’Arsenal, club inglese di grande prestigio, starebbe pensando proprio a lui per coprire la fascia sinistra. Faouzi Ghoulam, nazionale algerino, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Le Buteur. Al centro della discussione c’è la sua vita a Napoli e le somiglianze con il suo Paese d’origine. Ecco uno stralcio:

“Il Ramadan terminerà il 16 luglio, io in quella data sarò in ritiro con la squadra. C’è una cosa che mi fa arrabbiare di Napoli: vedo la gente che gettano i sacchetti della spazzatura in mezzo alla strada, pensavo che questa fosse solo un modo di fare di noi algerini. Vorrei dire a tutti che dobbiamo rispettare questa terra che ci ha donato Dio. Direi che c’è anche un’altra analogia fra napoletani e algerini, parlo del modo di guidare le macchine anche se Napoli è meno pericolosa sotto questo punto di vista. Da quando sono a Napoli mi concedo qualche dolce in più, ma senza esagerare troppo”. 

Non si tratta certamente di luoghi comuni. Il calciatore azzurro vive la città partenopea da diversi mesi ed è certamente in grado di riconoscere comportamenti incivili da quelli che non lo sono per niente. Non bisogna certamente nascondersi. Ha ragione lui. Questa terra ci è stata donata e va rispettata a protetta: il pensiero va sicuramente a tutti quei napoletani, moltissimi, che ogni giorno si battono contro l’inciviltà degli altri.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Cookie policy