Bufera a Napoli e provincia. C’è anche un crollo e un incendio in una pizzeria

INAF
Dall’Osservatorio Nazionale di Capodimonte

L’improvvisa bufera che si è abbattuta sulla Campania sta causando enormi disagi a Napoli e sull’intera provincia. Oltre all’allagamento di viale Europa a Torre del Greco è anche crollata parzialmente una palazzina in via Cimaglia 36. Il crollo, avvenuto intorno alle 17, ha interessato tutto il primo piano dello stabile e l’intera struttura è stata evacuata da vigili del fuoco e vigili urbani.

Invece, a Napoli, oltre a un albero crollato, un gazebo è stato trascinato dal vento ed è caduto su dei cavi elettrici in via Toledo. Disagi anche ad Acerra dove un fulmine è caduto su una pizzeria appiccando un incendio. A scatenare tutto questo non è stata tanto la pioggia battente, quanto il vento improvviso e violento che si è abbattuto sull’intera zona. Inoltre la popolazione non era preparata a una simile bufera, dato il clima torrido delle ultime settimane.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più