Video. Napoli invasa dalle blatte: lo spettacolo è disgustoso!

blatte al Vomero

Napoli, è da sempre una città ricca di turismo. Sono milioni le persone che ogni anno decidono di visitare la città partenopea ed è anche per questo che bisognerebbe sempre figurare al meglio. Purtroppo però, dopo l’increscioso disagio provocato dai cumuli di spazzatura che impedivano ai turisti di uscire da una chiesa, ecco il secondo step che fa davvero discutere: una notevole invasione di blatte in giro per la città.

Uno spettacolo che non merita certo l’oscar, una visione notevolmente disgustosa che non manca di far guastare la bellezza cittadina A dichiarare lo stato di allarme sono stati il consigliere regionale di Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della Radiazza, che hanno immediatamente documentato il tutto ed esposto la problematica: “Con il caldo di questi giorni sta emergendo con sempre maggiore forza il problema blatte e Napoli. Lunedì sera a Piazza Muzii all’Arenella ne uscivano in grosse quantità da un tombino e da alcune cavità esterne alla sede del Banco di Napoli presente in loco. Stessi problemi vengono segnalati a Chiaia, a Pianura, a Ponticelli e a Secondigliano dove tanti cittadini lamentano una vera e propria invasione. Purtroppo le disinfestazioni lì dove eseguite in molti casi non hanno sortito gli effetti sperati mentre in altre zone della città non sono proprio state effettuate. Molti cittadini ormai si attivano autonomamente ma il fenomeno per ora è ancora in crescita”.

blatte al Vomero.5

Anche il capogruppo dei Verdi alla V Municipalità Marco Gaudini, racconta della discussione sull’accaduto: “Proprio stamane abbiamo discusso in consiglio municipale del problema. Tanti cittadini nel nostro quartiere si lamentano. Emerge sempre di più la necessità di intensificare gli interventi di deblattizzazione sul nostro territorio. L’Asl ci ha comunicato il report delle attività svolte nei mesi scorsi, ma, evidentemente, queste o non sono sufficienti o sono state fatte male, visto come si presentano alcune zone del Vomero e dell’Arenella. Sono pronto ad andare insieme agli operatori per verificare che gli interventi siano fatti come si deve al fine di limitare i disagi ai cittadini”.

Una notizia che indubbiamente fa discutere, dal momento che si tratta dell’igiene di una città, non solo presa d’assalto da moltissimi visitatori, ma che conta anche moltissimi abitanti. Non bisogna più restare con le mani in mano, è tempo di agire anche in questa nuova problematica napoletana.

Ecco il video pubblicato su Facebook da Francesco Emilio Borrelli:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più