La mozzarella cambia pelle: nasce la “Nera di Bufala” campana

mozzarella nera

La prima mozzarella dal colore nero. Il marchio è stato registrato dall’imprenditore caseario Umberto D’Angelo, titolare di un caseificio di Cancello ed Arnone. La “Nera di Bufala” sarà presentata in questo week end nel corso della Sagra della Mozzarella proprio nella cittadina casertana.

Ma perché è nera questa mozzarella? La «Nera di Bufala» ha al suo interno il carbone vegetale, dalle proprietà più digeribili oltre ad avere effetti positivi per l’intestino dei consumatori. “L’idea – spiega D’Angelo – mi è venuta in mente dopo aver provato il pane carbone. Ho pensato che lo stesso principio potesse essere applicato alla mozzarella e così ho iniziato a produrla per provare. Dopo qualche settimana abbiamo iniziato a venderla e l’effetto sulle persone è stato esaltante. La mozzarella nera, che è in vendita solo presso il nostro caseificio, è piaciuta moltissimo ai nostri clienti“.

Dopo la registrazione del marchio, il nuovo prodotto verrà lanciato anche sul mercato nazionale ed internazionale. Tante le richieste da Francia, Germania e Svizzera.

Provare per credere!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più