La musica di Pino Daniele in chiave sinfonica al Ravello Festival

Pino Daniele

Ancora una volta, un omaggio all’indimenticabile vena artistica di Pino Daniele, la cui musica, un patrimonio intramontabile di meravigliose canzoni, ha fatto sognare milioni di fans: Gianluca Podio, pianista, direttore d’orchestra e compositore, originario di Roma, presenterà l’anteprima di ” ‘O mare, in occasione del Ravello Festival.

Si tratta di una suite di musiche, scritte da Pino, ed orchestrate dall’Ensamble Vocale di Napoli e dall’Orchestra Nuova Scarlatti. Ricordiamo che tra gli ultimi progetti a cui il cantante stava lavorando rientrava il tour “Sinfonico a metà”.

Ecco le dichiarazioni che ha rilasciato a Il Mattino.it:“Iniziamo dalla sua passione per Gesualdo Da Venosa e l’esperimento di scrivere in quello stile, che ci portò a dividere la firma di pezzi come “Ali di cera” e “Voci sospese”, ma anche ad arrangiare con piglio madrigalista “Quando“, “Quanno chiove”, “Napule è”. Poi il coro va via e lascia spazio ad un viaggio nel suo repertorio dedicato al mare, da “Mareluna“ a “Terra mia“, o viceversa. Provo a rendere la complessità della sua scrittura, a far finta che l’assenza della sua voce possa sentirsi di meno se si chiama in campo un’orchestra intera di archi senza impossibili primati solisti, a vivere come un esorcismo la decisione di affidare le parti della sua chitarra ad un’arpa, quasi a renderne solo l’aura fantasmatica. Pino, che mi manca innanzitutto come amico, ha scritto versi importanti, e nella sua prima parte di carriera è stato un apripista prestigioso. Ma non bisogna sottovalutare la produzione successiva, considerarla alla stregua di banalità pop: ci sono sue canzoni frutto di studi profondi sull’armonizzazione, sull’uso dei rivolti. Non è presuntuoso sentire la sua musica come produzione sinfonica”. 

Per chiudere la serata in bellezza, una versione del tutto nuova di “Anima”, seguita da “lazzari Felici”, “Melodramma”, che non ha avuto grosso successo ma merita indubbiamente.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più