Rapina nel cuore del Vomero: erano due fratelli, uno è minorenne

Vomero

Due fratelli di 21 e 16 anni, ieri, hanno avvicinato una donna di 41 anni in via Niutta, a pochi passi da Piazza Medeglie d’Oro, nel cuore del Vomero a Napoli. Coltello alla mano hanno intimato alla vittima di consegnare la borsa per poi dileguarsi in sella ad uno scooter senza targa.

In zona erano appostati i carabinieri che, notata la scena, si sono messi al loro inseguimeto. I due rapinatori sono stati bloccati dalle forze dell’ordine in via Solario. La refurtiva è stata riconsegnata alla donna. Per i due ragazzi non c’è stato scampo nonostante il tentativo di opporsi alle manette.

Il 21enne è stato accompagnato a Poggioreale, mentre per il fratello minorenne c’è l’affido al Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più