Turismo, de Magistris: “Successo oltre ogni aspettativa, abbiamo superato Venezia”

turismo napoli

Il turismo e l’attrattività della città di Napoli sono il punto sul quale, probabilmente, il sindaco Luigi de Magistris si è concentrato maggiormente durante il suo mandato. I cittadini, come è normale che sia in una metropoli, sono divisi tra coloro che soddisfatti del lavoro dell’amministrazione comunale, e coloro che sono critici, rimproverando al sindaco alcune decisioni e le sue priorità. Qualcosa sotto gli occhi di tutti tuttavia c’è, ed è l’incremento del numero di visitatori, tanto che Napoli è diventata una delle 15 mete più ambite a livello internazionale, superando anche Venezia. In passato poco si era fatto per promuovere Napoli nel mondo, convinti che la bellezza su promuovesse da sola, col risultato che ogni anno visitava la città un milione e mezzo scarso di turisti: oggi siamo a oltre 4 milioni e mezzo, e la crescita non sembra destinata ad arrestarsi. Merito anche di una fisionomia che la città sta riacquistando, con le nuove stazioni della metropolitana aperte ed elogiate in tutto il mondo, frutto comunque di un lavoro cominciato parecchi anni prima dell’insediamento di de Magistris.

Una ripresa il cui merito, però, a nostro avviso va in massima parte ai napoletani, che consci di una situazione difficile hanno deciso di organizzarsi da soli, senza aspettare la manna dal cielo, fedeli all’atavica arte di arrangiarsi: il fermento culturale, l’anima della città di Napoli che come un magma fa sì che Partenope mai si spenga, è proseguito grazie alle persone, singoli o associazioni, prodigatisi per passione e per amore affinché un giorno venisse fuori.

Questo scrive Luigi de Magistris sulla propria pagina Facebook:

Grazie a tutti quelli che scelgono Napoli. Grazie di cuore.
Ho visto i dati ufficiali in questi giorni. Per quanto riguarda l’industria turistico-culturale l’estate appena trascorsa ha rappresentato un successo oltre ogni aspettativa.
Boom di presenze in aeroporto, stazione ferroviaria e porto. Turisti disseminati in tutte le strutture ricettive della nostra città. Tanta gente per le nostre strade.
Ottimi dati anche per economia e lavoro collegati al turismo. I napoletani hanno scommesso sulla riscossa della nostra città. Napoli è entrata nella top 15 delle città italiane ed estere più ricercate. Siamo per ora al quattordicesimo posto, sorpasso a Venezia. Siamo all’inizio di un grande viaggio, che può portare tanto lavoro e benessere.

Tutti dobbiamo impegnarci al massimo per migliorare servizi, accoglienza, sicurezza. Anche a settembre, nonostante la recrudescenza criminale, Napoli è stata invasa da abitanti di tutto il mondo.

Napoli è nostra, l’amore e la passione per Napoli sconfiggeranno violenza, sopraffazione, indifferenza. Abbiamo potenzialità enormi su cui occorre lavorare duramente ma la strada intrapresa e’ quella buona e si vedono tanti effetti collaterali positivi in termini economici e occupazionali. Napoli è la città d’Italia che è più cresciuta in termini turistici negli ultimi anni. Per merito di chi ci ha creduto ed ogni giorno sempre più persone ci credono impegnandosi.
Nessuno fermerà questo percorso verso la riscossa definitiva della nostra amata Napoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più