Tragedia durante una festa: auto pirata si getta nella folla e travolge un bimbo

Ambulanza

Potevano trasformarsi in tragedia i festeggiamenti in onore di Sant’Andrea Apostolo protettore di una frazione di Santa Maria Capua Vetere, città in provincia di Caserta.

In piazza Giovanni XXIII intorno alle ore 21,15 un’auto pirata sarebbe entrata a tutta velocità nel bel mezzo dell’affollata festa travolgendo un bimbo di 12 anni. Il conducente dell’auto, poi risultata essere rubata, sarebbe scappato via mentre la gente impaurita avrebbe cercato di aiutare il bimbo investito. Quest’ultimo sarebbe stato immediatamente soccorso e ricoverato al Santobono di Napoli con diverse fratture e, come annunciato da Casertace.net, per fortuna non sarebbe in pericolo di vita.

Solo dopo l’incidente si è accertato che nonostante la presenza di un’ordinanza di chiusura del traffico veicolare il conducente dell’auto pirata sarebbe riuscito ad accedere ugualmente alla piazza poiché il varco era incustodito.

Intanto, mentre gli uomini dell’Arma hanno sequestrato i video delle telecamere della vicina Posta dove potrebbe essere stato immortalato l’incidente, la famiglia del piccolo ha esposto denuncia contro ignoti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più