Portici, affittavano box auto a nero: scoperti evasori dalla Guardia di Finanza

Finanza_grande

Portici – Affittavano posti auto a nero, scoperti evasori dai finanzieri. La Guardia di Finanza di Portici ha scoperto l’affare “a nero” messo in atto da due fratelli che per anni hanno evaso il fisco affittando oltre 100 box auto senza mai dichiarare l’attività.

Il prezzo dei box auto variava a seconda della tipologia del posto che poteva essere coperto totalmente, parzialmente o scoperto. In diversi anni dalla loro attività illecita i due fratelli hanno racimolato una somma pari a 213 mila euro, evadendo il fisco per oltre 22 mila euro.

Dichiaravano al fisco solo le proprietà immobiliari prive di servizi e inutilizzate. A dare la notizia è Il Mattino.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più