Alluvione Benevento: da Napoli partiranno aiuti alimentari

benevento alluvione

A causa dell’alluvione che nei giorni scorsi ha colpito la zona di Benevento centinaia di persone continuano ad essere in difficoltà e ad avere bisogno di concreti aiuti. E’ per questo che continua la raccolta di fondi e di beni di prima necessità che daranno un valido sostegno a chi in questo momento ne ha urgentemente bisogno.

Da Napoli partiranno oggi aiuti alimentare per i beneventani. Pane e uova fresche saranno consegnate alla Croce Rossa che alle ore 12,30 destinerà il tutto in Viale Mellusi n.68, nel Palazzo del Volontariato, struttura in cui possono recarsi indipendentemente tutti coloro che volessero donare beni materiali.

A dare la notizia sono il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza: “I panificatori dell’associazione Unipan guidati da Mimmo Filosa e le associazioni di produttori di uova della Campania con il responsabile Marco Scala venerdì mattina partiranno con di beni alimentari per i beneventani”.

Borrelli e Simioli stanno promuovendo una raccolta straordinaria di beni di prima necessità e lanciando appelli per bloccare gli sciacalli che continuano giorno dopo giorno a lucrare sull’alluvione e a derubare abitazioni ed attività commerciali ormai distrutte ed invase dal fango: “Ribadiamo la richiesta al Prefetto e al Questore di Benevento di fermare gli sciacalli che stanno derubando le abitazioni, i negozi o le aziende abbandonate e colpite dall’ondata di acqua e fango istituendo dei controlli straordinari da parte delle forze dell’ordine”.

Potrebbe anche interessarti