Musei gratis. Boom di turisti in Campania

Pompei

Anche questa prima domenica del mese si conclude con un boom di presenze nei principali musei e siti culturali statali della nostra Penisola, grazie all’iniziativa “Domenica al Museo”.

Il progetto, promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, stabilisce la gratuità per visitare monumenti, musei, monumenti, scavi, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato, ogni prima domenica del mese.
Come riportato da Ansa.it, nella sola mattina di questa prima domenica di novembre si sono registrati dati positivi, con boom di ingressi agli Scavi di Pompei (7.831) e alla Reggia di Caserta (4.852).

La Campania si conferma, quindi, meta scelta da tanti turisti, grazie al suo enorme patrimonio culturale.
”Ancora una grande giornata di festa” ha commentato il ministro Franceschini. ”Con quella di oggi siamo arrivati a circa 5 milioni di persone che, dalla prima edizione, hanno visitato gratuitamente i musei statali”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più