Camorra, operazione Azimut: 19 arresti nel clan dei Casalesi

antimafia

Nelle ultime ore sono state emesse 19 ordinanze di custodia cautelare. Gli indagati fermati nel blitz che all’alba ha messo a tappeto la zona del casertano sono membri appartenenti al clan dei Casalesi. Tra questi ultimi a finire in manette sarebbero stati anche gli attuali capi e gregari del noto clan camorristico. Tutte le persone coinvolte nell’arresto sono state accusate di associazione di tipo mafioso finalizzata a commettere una pluralità di reati tra i quali estorsioni, sequestro di persona, detenzione e porto illegale di armi.

Gli arresti sono stati eseguiti nel corso di un’operazione denominata “Azimut” grazie alla quale sono stati decimati i membri del suddetto clan. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Napoli, con la direzione distrettuale antimafia di Napoli e con la collaborazione dei Carabinieri dei Ros e del Comando provinciale di Caserta.

Potrebbe anche interessarti