Mercatini di Natale 2015. Tra i migliori d’Europa c’è quello di Napoli

San Gregorio Armeno

Casette di legno, luci sfavillanti e leccornie: i mercatini di Natale stanno per invadere le più suggestive località italiane ed europee. Per l’occasione, l’Osservatorio trivago ha selezionato le 20 destinazioni in Italia ed Europa dove godersi la magia del Natale.

In Italia meta più conveniente è ancora una volta Rovereto: per il secondo anno, infatti, gustarsi le luminose bancarelle nel centro storico del comune trentino conviene durante l’ultimo weekend di novembre e il primo di dicembre (rispettivamente 76€ e 95€ i prezzi per camera doppia a notte per i due fine settimana). Sempre in montagna, un’interessante alternativa è Aosta (89€; 109€): qui non ci si limita a costruire il mercatino natalizio, ma si “addobba” l’intera città per ricreare un villaggio alpino di un tempo.

L’atmosfera natalizia coinvolge anche città di dimensioni più grandi. Una su tutte Napoli (91€; 110€), dove anche quest’anno migliaia di turisti ammireranno le statuine artigianali dei presepi di San Gregorio Armeno. Risalendo lo stivale da segnalare anche il mercatino che riempirà di colore Piazza Unità, cuore di Trieste (91€; 113€), e quelli che renderanno ancora più suggestive Vipiteno (93€; 111€) e Levico (98€; 113€).

Tra i migliori d’Italia anche il mercatino sotto i portici del centro di Bologna (99€; 98€) e quello di Castiglione della Prestolana, a pochi passi da Bergamo (103€ ;100€). Chiudono il quadro il fiabesco mercatino di Piazza dei Signori a Verona (115€; 152€) e quello ai piedi del magnifico Duomo di Bressanone (131€; 186€).

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più