Video. Parigi, terrorista spara a due donne: l’arma si inceppa e sono salve

terrorista bistrot parigiDurante gli attentati terroristici di venerdì 13 novembre a Parigi, che si sono svolti in diversi punti della capitale francese, uno dei posti presi di mira è stato un bistrot dove l’epilogo è stato incredibile, ma in senso buono, a differenza invece di quanto accaduto al Bataclan e all’esterno dello Stade de France, dove purtroppo si sono contati 129 cadaveri.

In un video pubblicato dal Daily Mail e registrato dalle videocamere di sorveglianza, si vede la scena a partire dai secondi immediatamente precedenti l’attentato: dalla strada arriva una raffica di proiettili di kalashnikov, gli avventori sia all’esterno che all’interno si buttano a terra per proteggersi, c’è chi si rifugia dietro al bancone o nel sottoscala. Gli spari frantumano i vetri, poi il terrorista si avvicina a due donne distese tra i tavolini esterni per ammazzarle, ma il fucile si è inceppato e, così, riescono a scappare.

I terroristi se ne vanno, a bordo dell’auto con la quale erano giunti, ma c’è di più: il tabloid inglese afferma di riconoscere l’identità dell’attentatore, che sarebbe Abdeslam Salah, l’uomo che sarebbe in fuga e il cui volto è stato diffuso dai mezzi di informazione di tutto il mondo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più