Napoli vs Roma: nasce qui la pizza alla Carbonara

Ciro Salvo
Ciro Salvo

Napoli e Roma si contendono da sempre l’origine della leggendaria “pasta alla carbonara”: il piatto, tipico della tradizione culinaria romana, sarebbe nato proprio nella nostra città durante la Seconda Guerra Mondiale. Per quanto la discussione sia ancora accesa, nessun dubbio sul fatto che la “Pizza alla Carbonara” sia nata a Napoli.

La pizza rientra, infatti, nel menù della nuova stagione della pizzeria 50 Kalò di Ciro Salvo, a Napoli. Lo stesso Salvo si è dedicato da tempo a questa ricetta per trovare il giusto equilibrio di sapori che riuscisse a rappresentare su una pizza tutto il gusto e la tradizione della ricetta tipica. Le uova biologiche di San Bartolomeo, il fior di latte di Agerola, il guanciale irpino e il parmigiano reggiano DOP 36 mesi, pepe nero e olio extra vergine di oliva Dop delle colline salernitane sono il frutto di questo lungo studio e, insieme all’impasto tipico della nostra pizza, creano una miscela unica, anche se forse inadatta agli stomaci più delicati.

Innovazione riportata da “Scatti di gusto” insieme a tutto il nuovo menù ideato da Ciro Salvo. La cucina romana, infatti, non è l’unica ad essere presa “in prestito” dallo chef: fra i nuovi piatti compare anche una pizza con ricotta e mortadella di Bonfanti, dedicata alla tradizione Bolognese, mentre alla tradizionale “porcini e salsiccia” è stata aggiunto il sapore piccante della ‘Nduja di Spilinga.

Potrebbe anche interessarti