Enorme discarica abusiva in Campania, misura 53 campi di calcio

discarica

Gli uomini della Capitaneria di Porto, nel corso di un’operazione hanno scoperto nel salernitano un’enorme area pari, secondo quanto riferisce l’Ansa, a 53 campi da calcio, dove venivano depositati illecitamente i rifiuti.

Nel corso delle indagini sono state ispezionate otto aziende agricole e zootecniche nella zona dei fiumi Sele e Calore e sono stati denunciati i proprietari di sei allevamenti e quattro aziende sono state sottoposte a sequestro.

Nell’area della discarica, che misura ben 400 km quadrati, venivano fatti defluire, attraverso dei terrazzamenti, rifiuti zootecnici che andavano a confluire in delle enormi buche senza alcuna protezione e, da queste ultime, in un affluente del fiume Calore, oppure venivano depositati illecitamente rifiuti di ogni genere. In una di queste aziende sono state rilevate anche pessime condizioni igienico-sanitarie con presenza di topi e sporcizia nella sala dove venivano effettuate le mungiture degli animali.

I reati di cui dovranno adesso rispondere i proprietari delle aziende sono scarichi abusivi di acque reflue e smaltimento abusivo di rifiuti con il rischio di reclusione fino a sei anni.

Potrebbe anche interessarti