X Factor, i primi tre posizionati vengono dal Sud! C’è un duo napoletano

x factor 2015 finale vincitoreIeri sera si è svolta la finale di X Factor 2015 Italia, il talent musicale che ha l’obiettivo di scoprire nuove voci e proporle al pubblico. Nella serata conclusiva quattro finalisti, sui dodici di partenza, si sono sfidati per diventare i vincitori di quella che probabilmente è la migliore edizione del talent andata in onda, con artisti aventi una certa preparazione tra cui spiccano proprio i tre primi classificati, i quali possono essere profili molto interessanti per il pubblico e per il mercato discografico. I giudici di questa edizione sono stati Elio di Elio e le Storie Tese, Skin, Mika e Fedez.

Al quarto posto si è classificata Enrica, 17enne laziale protagonista di una grande evoluzione durante i due mesi della competizione. Al terzo posto il palermitano Davide Sciortino, con il suo inedito My Soul Trigger, considerato il migliore degli inediti dai giudici.

Il testa a testa ha visto contrapporsi gli Urban Strangers, duo composto da due ventenni napoletani di Somma Vesuviana, Gennaro ed Alessio, e Giosada, 26enne di Bari guidato da Elio. Gli Urban Strangers venivano dalla scalata alla classifica di iTunes, capaci di interpretazioni sempre perfette (quando non sono intercorsi problemi tecnici) ed innovative, mentre Giosada poteva vantare sicuramente più maturità e una capacità maggiore di tenere il palco.

Due profili sostanzialmente equivalenti, ma ciò che ha fatto perdere l’ago della bilancia a favore del barese è stata molto probabilmente l’esibizione finale, un pezzo dei Foo Fighters che ha messo in risalto tutta l’anima rock ed energica del giovane che, come si suol dire, ha fatto crollare l’arena. I napoletani, guidati da Fedez, invece hanno ripresentato Oceans di Jay-Z, brano su cui avevano riscontrato problemi tecnici nella seconda puntata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più