Un pentito confessa: “Belen ha avuto rapporti con la camorra”. La replica è durissima

BelenNon c’è pace per Belen Rodríguez, la bellissima showgirl argentina giunta in Italia da alcuni anni. Qui ha imparato a farsi conoscere dal grande pubblico per le sue “forme” e per le sue apparizioni cinematografiche o quella come valletta al Festival di Sanremo. Eppure spesso si è parlato di lei anche per i numerosi scandali in cui è stata più volte coinvolta, dalla politica fino alla camorra.

E’, infatti, di ieri la notizia che nel covo dei boss di Secondigliano sarebbero stati rinvenuti dei book fotografici in cui figurano numerosi personaggi del mondo dello spettacolo, tra cui proprio l’argentina. Non solo, però, perché un pentito, Biagio Esposito, appartenente proprio al clan Amato-Pagano, ha fatto chiaramente il nome della soubrette in una delle confessioni rilasciate ai magistrati.

E’ stata la stessa Belen a renderlo noto tramite il suo profilo facebook ufficiale: E Esposito insiste: “Cesarino Pagano ci disse se era possibile prendere Belen per fare un regalo a Mario, solo che Belen era impegnata nel mondo della pubblicità e film e non era possibile, quindi chiesero ad Aida, ma anche in questo caso non fu fatto niente”. Ovviamente non c’è stato alcun contatto tra il boss scissionista e Belen e gli stessi pentiti ribadiscono che la festa stile grande bellezza con veline o star del gossip italiano non venne mai realizzata.

Ovviamente durissima è stata la risposta di Belen rispetto a quanto emerso dagli interrogatori svolti nei confronti di Biagio Esposito e di altri pentiti appartenenti al clan degli scissionisti di Secondigliano. L’argentina ha, infatti, voluto sfogarsi verso tutti coloro che l’hanno sempre accusata e tirata in ballo in diversi scandali, dai quali finora è comunque uscita sempre “pulita”:

E Esposito insiste: “Cesarino Pagano ci disse se era possibile prendere Belen per fare un regalo a Mario, solo che Belen…

Pubblicato da Belen Rodriguez su Mercoledì 10 febbraio 2016

Parole molto dure da parte di Belen, che dopo tanto parlare da parte dei suoi detrattori, stavolta ha deciso di rispondere a quanti l’hanno sempre criticata, senza però mai fare marcia indietro una volta appurata dalla magistratura la sua estraneità alle vicende giudiziarie in cui è stata coinvolta. La speranza, per gli italiani, è quella di vederla, però presto tornare a sorridere e ad incantare tutti col suo invidiabile fascino, quello sì per molti “illegale”.

Potrebbe anche interessarti