Muore Cesare Maldini, una bandiera del calcio italiano

Cesare MaldiniSi spegne una bandiera del calcio italiano. Cesare Maldini, papà di Paolo, è morto a Milano all’età di 84 anni. Meravigliosa la sua carriera da calciatore con la maglia del Milan: è stato il primo ad alzare una Coppa dei Campioni con un team italiano battendo nel 1963 a Wembley il Benfica del grande Eusebio.

Si ritira nel 1967 e intraprende la carriera da allenatore, meno vincente rispetto a quella di calciatore. Guida la Nazionale Italiana under 21, vincendo gli Europei per tre volte consecutivamente. Diventa anche ct della Nazionale maggiore nel Mondiale del 1998 quando l’Italia si fermò ai calci di rigore contro i padroni di casa della Francia che poi si aggiudicheranno la manifestazione.

Negli anni successivi, Cesarone, guida la Nazionale del Paraguay ai Mondiali ospitati dalla Corea del Sud e Giappone uscendo agli ottavi con la Germania.

Potrebbe anche interessarti